TFA, guida alla verifica dei requisiti di accesso

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola, 7.11.2016

lente-tfa1

– L’Unimore offre una guida per verificare i titoli di accesso al TFA, per il quale si attende l’indizione del III ciclo.

Il D.P.R. n. 19 del 16 febbraio 2016 , ossia il Regolamento recante disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento, individua, nella Tabella A allegata allo stesso Regolamento del quale costituisce parte integrante, le classi di concorso per la scuola secondaria di primo e secondo grado, identificate attraverso uno specifico codice alfanumerico, nonché: gli insegnamenti ad esse relativi; i titoli necessari per l’accesso ai percorsi di abilitazione di cui ai decreti del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 30 gennaio 1998, n. 270 del 22 ottobre 2004 e n. 22 del febbraio 2005; le corrispondenze con le classi di concorso di cui alle Tabelle A e D, allegate al decreto del Ministro della pubblica istruzione 30 gennaio 1998.

In modo analogo la Tabella B riporta le stesse informazioni per le classi di concorso a posti di insegnante tecnico-pratico.

La Tabella A/1, allegata al presente Regolamento del quale fa parte integrante, individua la corrispondenza tra gli esami del vecchio ordinamento, indispensabili per l’accesso alle classi di concorso, ed altri esami di contenuto omogeneo.

Come procedere con la verifica

Possessori di Laurea Vecchio Ordinamento (ante D.M. 509/1999): chi è in possesso di una Laurea del vecchio ordinamento deve consultare la prima (Titoli di accesso D.M. 39/1998) delle tre colonne intitolate REQUISITI DI ACCESSO CLASSI DI ABILITAZIONI della Tabella A allegata al D.P.R. 19/2016 al fine di individuare le classi di concorso per le quali può partecipare

Possessori di Laurea Specialistica (ex D.M. 509/1999): chi è in possesso di una Laurea Specialistica, conseguita in base all’ordinamento previsto dal Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999, deve consultare la seconda (Titoli di accesso D.M. 22/2005) delle tre colonne intitolate REQUISITI DI ACCESSO CLASSI DI ABILITAZIONI della Tabella A allegata al D.P.R. 19/2016 al fine di individuare le classi di concorso per le quali può partecipare,

Possessori di Laurea Magistrale (ex D.M. 270/2004): chi è in possesso di una Laurea Magistrale, conseguita in base all’ordinamento previsto dal Decreto Ministeriale n. 270 del 22 ottobre 2004, deve consultare la terza (Titoli di accesso Lauree Magistrali D.M. 270/2004) delle tre colonne intitolate REQUISITI DI ACCESSO CLASSI DI ABILITAZIONI della Tabella A allegata al D.P.R. 19/2016 al fine di individuare le classi di concorso per le quali può partecipare

Gli esami o CFU richiesti dal D.P.R. 19/2016 possono essere conseguiti durante il corso di laurea (triennale, specialistica, magistrale), tramite corsi post-lauream (scuole di specializzazione, master universitari etc.) o tramite corsi singoli universitari.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl