TFA III Ciclo Sostegno: ecco i posti in palio

informazione_logo2

Informazione Scuola, 14.12.2016

– Uno degli ultimi atti del ministro Giannini la firma sul decreto per attivare il TFA Sostegno –

tfa_logo-3ciclo-sostegno1

Il TFA Sostegno è rivolto ai docenti in possesso dell’abilitazione all’insegnamento che vogliono specializzarsi sulle attività di sostegno per gli allievi disabili.

Quanti sono i posti in palio?
I posti messi a disposizione dal decreto sono 5.108 posti e saranno organizzate dalle università italiane.
I tempi per l’attivazione dei corsi stringono. Gli atenei entro la giornata di venerdì sono chiamati ad inserire nella banca dati del MIUR la propria offerta formativa.
Sarà poi il MIUR a suddividere i posti in funzione del vuoto in organico registrato su tutto il territorio nazionale.

Come saranno suddivisi i posti?
I posti del TFA III Ciclo Sostegno saranno così suddivisi: 1.932 saranno destinati per le medie, 1.035 andranno agli abilitati delle superiori, 1.749 sono riservati per la scuola primaria ed infine 392 per la scuola del’infanzia.
I numeri tuttavia non sono definitivi e possono subire lievi modifiche i posti definitivi saranno stabiliti dai decreti prossimi all’emanazione.

Quando si conosceranno i posti messi a disposizione dalle università?
I posti destinati al TFA III ciclo Sostegno si conosceranno dopo l’emanazione dei decreti e solo dopo emaneranno i bandi per le prove di ammissione, le date e i costi.
Quest’anno i candidati, a differenza dei precedenti, dovranno scegliere un solo ateneo per indirizzo di specializzazione e il test si svolgerà in un unico giorno uguale in tutto il territorio nazionale.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl