Tfa sostegno 2017: chi può farlo, quanti crediti e ore da svolgere

Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 18.4.2017 

– Tra poco più di un mese, il 25 e 26 maggio prossimi, si svolgeranno i test di accesso ai Tfa 2017 per le attività di sostegno didattico agli alunni disabili.

Detto che i corsi di sostegno sono riservati a docenti in possesso dell’abilitazione all’insegnamento per il grado di scuola per il quale si intende conseguire la specializzazione per le attività di sostegno, ricordiamo che si tratta di un percorso formativo per l’acquisizione delle competenze didattiche atte a favorire l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità secondo quanto disposto dalla legge del 5 febbraio 1992, n. 104 e successive modificazioni e integrazioni.

Istituito con D.M. del 1° dicembre 2016 n 948, anche questo corso prevede che il candidato che supera, con esito favorevole, l’esame finale, consegue il diploma di specializzazione per l’attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità che consente l’iscrizione negli elenchi per il sostegno ai fini delle assunzioni a tempo indeterminato ed a tempo determinato sui relativi posti disponibili.

La durata del Tfa sostegno minima è di almeno 8 mesi e prevede l’acquisizione di 60 CFU suddivisi in: 36 cfu relativi agli insegnamenti disciplinari (M-PED/03, M-PED/01, M-PSI/04, IUS/09, MED/39); 9 cfu di laboratori; 6 cfu di tirocinio diretto; 3 cfu riguardanti il tirocinio indiretto; 3 cfu di tirocinio indiretto con le TIC; 3 cfu spettanti per la prova finale.

I crediti formativi sono corrispondenti, a loro volta, ad un monte orario minimo pari a 288 ore di lezione degli insegnamenti disciplinari; 180 ore di laboratorio; 225 ore di tirocinio indiretto e diretto; 75 ore di tirocinio indiretto con le TIC.

Per informazioni ancora più dettagliate, ogni docente abilitato interessato a svolgere il Tfa sostegno 2017 può rivolgersi direttamente alla struttura universitaria dove è intenzionato a svolgere il test di accesso, in programma nella terza decade di maggio.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl