VERGOGNA !!! ANCORA PRESE IN GIRO SULL’ANNO DI PROVA.

Gilda_logo-VENEZIA3

dalla Gilda degli insegnanti di Venezia,   11.5.2016

Giannini-vergogna1

– L’ineffabile Ministra Giannini in data 2 maggio 2016, a poco più di un mese dalla fine delle attività didattiche nelle scuole, firma allegramente un Decreto che, sconfessando le indicazioni precedenti, concede di «effettuare in via transitoria il periodo di prova» ai neoimmessi in ruolo che hanno differito la presa di servizio e svolgono una supplenza in scuola di grado diverso purchè su classe affine. Dal testo del DM si evince infatti che ora, e solo ora, i neoimmessi in ruolo in  fase B e C nominati su istituti di istruzione secondaria di secondo grado possono fare l’anno di prova anche se chiamati a prestare il loro servizio presso scuole di grado o ordine diverso.

Il fatto grave è che ciò era stato richiesto in dicembre dalle OO.SS. e dalla Gilda al MIUR in dicembre 2015. In quella occasione i dirigenti del MIUR ci avevano assicurato che avrebbero chiarito la situazione in tempi brevi. Sono passati quattro mesi senza alcuna nota o circolare. In questo tempo a tanti colleghi neoimmessi in ruolo è stata negata la possibilità di fare i corsi di formazione previsti per l’anno di prova e di adempiere agli obblighi di tutoraggio e compilazione del bilancio delle competenze.

E adesso cosa succede? Ci sono i tempi per fare in un mese quello che doveva essere fatto in un anno scolastico?
Un’altra dimostrazione dell’imbarazzante incompetenza del Ministro e degli uffici preposti del MIUR.

Siamo senza parole…

In allegato il Decreto Ministeriale n. 2 del 2 maggio 2016.

Gilda degli Insegnanti della Provincia di Venezia

VERGOGNA !!! ANCORA PRESE IN GIRO SULL’ANNO DI PROVA. ultima modifica: 2016-05-11T12:50:26+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl