Aggressioni a scuola

internazionale_logo2

di Claudio Rossi Marcelli Internazionale  9.4.2018

– Non trovi che in Italia abbiamo un problema di aggressività nei confronti degli insegnanti? –Michele

– “Piacenza, alunno di prima media manda la prof all’ospedale”; “Shock a Foggia: genitore di un alunno picchia il vicepreside”; “Picchia la prof che gli requisisce il cellulare: sospeso studente fiorentino”; “Il figlio prende 9 a scuola, i genitori ricorrono al Tar: ‘Meritava 10’”; “Legano l’insegnante alla sedia con lo scotch e la prendono a calci in un istituto superiore di Alessandria”; “Palermo: pugno alla maestra del figlio, si era lamentata per le assenze”; “Cesena, studente di scuola media sferra un pugno sul naso alla professoressa, senza motivo”; “Verona, litiga col docente e lo aggredisce in classe: poi picchia il compagno”; “Mestre, genitore come una furia a scuola: maestra aggredita si sente male”; “Maestra napoletana schiaffeggiata e presa per i capelli dalla madre di un alunno”; “Treviso, alunno rimproverato a scuola: i genitori picchiano il professore”; “Siracusa, professore picchiato a sangue dai genitori, è in ospedale con una costola rotta”; “Insegnante di matematica aggredito dal genitore e dal fratello di un alunno”. “Caserta, genitori picchiano la maestra della figlia di 4 anni. Aggredita per aver corretto un esercizio di ortografia”; “Cagliari, rimprovera uno studente che usa il cellulare: docente picchiata”.

Questi sono titoli apparsi sui giornali negli ultimi mesi. E, al di là di cosa sia successo realmente in ogni singolo caso, mi viene da dire che sì, in Italia abbiamo un leggero problema di aggressività nei confronti degli insegnanti.

.

.

.

Aggressioni a scuola ultima modifica: 2018-04-10T05:26:20+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl