Assegnazioni provvisorie scuola secondaria, solo preferenze di scuola e provincia

Lucio Ficara,  La Tecnica della scuola, 23.7.2017

– È utile ricordare che il numero delle preferenze per utilizzazioni e assegnazioni provvisorie per la scuola secondaria sono 15.

Da domani mattina sarà disponibile sul portale Istanze Online del Miur il modulo denominato “Mobilità su organico di fatto 2017/2018 scuola secondaria di I grado” e il modulo denominato “Mobilità su organico di fatto 2017/2018 scuola secondaria di II grado”. Entrando su questi moduli si potranno compilare, sempre se ci sono le condizioni contrattuali per farlo, la domanda di utilizzazione provinciale, di utilizzazione verso un’altra provincia e di assegnazione provvisoria verso una sola provincia. Le condizioni per fare domanda di utilizzazione provinciale e interprovinciale sono specificate nell’art.2 dell’ipotesi di CCNI sulle utilizzazioni del 21 giugno 2017. Mentre le condizioni per richiedere assegnazione provvisoria verso una sola provincia (ovviamente anche diversa da quella di titolarità), sono riportate nell’art.7dell’ipotesi di CCNI sulle utilizzazioni del 21 giugno 2017.

È utile sapere che l’assegnazione provvisoria può essere richiesta per una sola provincia indicando fino ad un massimo di 15 preferenze per i docenti della secondaria di primo e secondo grado, solo nel caso di assegnazione interprovinciale sarà possibile esprimere anche il codice sintetico della provincia dopo quello delle scuole del comune di ricongiungimento o eventualmente di scuole di altri comuni.

Si ricorda che la mancata indicazione delle preferenze relative alle scuole del comune di ricongiungimento preclude la possibilità di accoglimento da parte dell’ufficio delle eventuali altre preferenze, o altre classi di concorso o posti di grado diverso, ma non comporta l’annullamento dell’intera domanda di assegnazione provvisoria. Pertanto, in tali casi l’ufficio si limiterà a prendere in considerazione soltanto le preferenze analitiche relative a specifiche scuole del comune di ricongiungimento e per la stessa classe di concorso o posto di titolarità. Per cui è utile sapere che è necessario inserire nella sezione I delle preferenze del per la domanda di utilizzazione o assegnazione provvisoria per la scuola secondaria, i codici analitici delle relative scuole del comune di ricongiungimento, prima di inserire altre preferenze, questo per evitare un possibile l’annullamento di tutte quelle preferenze successive a quelle riferibili alle scuole del comune di ricongiungimento.

.

Assegnazioni provvisorie scuola secondaria, solo preferenze di scuola e provincia ultima modifica: 2017-07-24T05:53:01+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl