Assunzioni fase C, le classi di concorso in esubero, i docenti di ruolo sovrannumerari

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola,  28.9.2015.  

PC-faseC5

Le prossime immissioni in ruolo della fase C, previste per fine novembre, potranno riguardare le classi di concorso in esubero? E i docenti di ruolo sovrannumerari come potranno beneficiare di questo organico aggiuntivo? Analizziamo la situazione.

Alcuni docenti precari, in graduatoria su classi di concorso che a livello provinciale sono in forte esubero (es. A052, A031 A032) ci chiedono se la fase C delle immissioni in ruolo potrà riguardare anche le loro classi di concorso.

La risposta, da parte nostra è affermativa, in quanto la legge 107/2015 non ha posto alcun limite in questo senso, cioè non ha limitato le assunzioni della fase C a classi di concorso per le quali non vi fosse esubero a livello provinciale. Non dimentichiamo innanzitutto che anche la fase C è nazionale e seppure dal Ministero assicurano che ciò avverrà per limitati casi, potrà verificarsi un’assunzione in altra provincia. Ma questo non dipende dall’esubero dei docenti di ruolo.

L’organico creato con la fase C è un organico aggiuntivo a quello già stabilito per l’a.s. 2015/16, creato per la programmazione di interventi mirati al miglioramento dell’offerta formativa.

La circolare del 21 settembre 2015 elenca i cosiddetti “campi di potenziamento”, di cui le scuole indicheranno l’ordine di priorità entro il 15 ottobre.

Sarà poi l’USR a decidere quali classi di concorso corrisponderanno, per la singola provincia, al singolo campo di potenziamento, nel tentativo di dare applicazione al comma 95 della legge 107/2015, che prevede la ripartizione dei posti della tabella 1 nel limite delle graduatorie di cui al comma 96.

Dunque, una fase che riguarda esclusivamente i docenti precari, che verosimilmente potrà riguardare tutte le classi di concorso ancora in lizza, rappresentate da chi ha prodotto domanda di assunzione entro il 14 agosto 2015 (GaE e GM 2012).

La creazione di posti aggiuntivi per classi di concorso in esubero non contrasta con le norme di legge e non lede i diritti dei docenti sovrannumerari.

Ci scrive una docente di ruolo sovrannumeraria ritenendo che tali posti dovrebbero essere assegnati, in via prioritaria, proprio ai docenti in esubero. Anche a costo dello stravolgimento di organici già definiti per l’a.s. 2015/16, avanzando cambi di regole possibili e auspicabili.

Non concordiamo nell’immediato, cioè per l’a.s. 2015/16 con le parole della collega. Diversa invece potrebbe essere la situazione per l’a.s. 2016/17, perchè la creazione di nuovi posti (ai quali potranno accedere tutti) potrà avvantaggiare i docenti di ruolo in attualmente in sovrannumero. D’altronde anche per i precari della fase C la provincia assegnata per l’a.s. 2015/16 sarà provvisoria, e la collocazione in una provincia con un alto numero di sovrannumerari già di ruolo potrebbe mettere in dubbio la conferma nella stessa. Ma questo è un problema che per i precari si presenterà successivamente.

Assunzioni fase C, le classi di concorso in esubero, i docenti di ruolo sovrannumerari ultima modifica: 2015-09-28T14:53:55+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl