Assunzioni, se c’è un motivo valido si può posticipare la presa di servizio

Tecnica_logo15B

Alessandro Giuliani  La Tecnica della scuola   Giovedì, 13 Agosto 2015.  

numero25

A poche ore dalla scadenza per la presentazione delle domande per essere immessi in ruolo, arriva un’altra FAQ ministeriale per rispondere ai quesiti dei docenti precari.

Riguarda il caso in cui il docente individuato per l’immissione in ruolo possa avere un impedimento serio nell’accettare con immediatezza la proposta di assunzione. Queste situazioni motivate, che potrebbe interessare diversi aspiranti prof a tempo indeterminato, vanno poste agli Usr. I quali valuteranno caso per caso se accogliere la domanda di posticipo della presa di servizio.

Vi proponiamo la FAQ aggiuntiva del Miur:

25.
Sono destinatario di una proposta di assunzione a tempo indeterminato, ma ho un impedimento ad accettarla immediatamente, pur potendolo invece fare in un momento successivo. Posso chiedere al Ministero di posporre la presa di servizio?

Chiunque abbia un impedimento a prendere servizio nel momento indicato dall’Amministrazione potrà presentare, tempestivamente, una specifica istanza indirizzata all’Ufficio scolastico Regionale in cui sono descritte le motivazioni per cui è necessario posporre la presa di servizio medesima (ad esempio chi ha la necessità di fornire al precedente datore di lavoro il preavviso in caso di dimissioni volontarie). L’Ufficio scolastico Regionale ha il compito di valutare l’accoglibilità della richiesta, tenuto conto delle esigenze manifestate, del tempo richiesto e del momento in cui è stata effettuata la proposta di assunzione, al fine di salvaguardare le necessità manifestate

Assunzioni, se c’è un motivo valido si può posticipare la presa di servizio ultima modifica: 2015-08-13T22:23:02+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl