Categorie: MiurStampa

Azzolina: non era una tesi, nessun plagio, parla Salvini che non ha mai studiato

di Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola, 12.1.2020

– Nessuna copiatura di tesi, nessun plagio. Salvini non sa distinguere una tesi di laurea da una relazione di fine tirocinio Ssis, del resto non ha mai studiato in vita sua. Il neo ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina risponde per le rime alle accuse di copiatura della tesi di abilitazione, giunte domenica 12 gennaio dalle pagine di Repubblica dal linguista Massimo Arcangeli, con la Lega che ha immediatamente chiesto le sue dimissioni, in particolare attraverso il suo leader Matteo Salvini.

“Tutte sciocchezze, non fatevi prendere in giro”

Non fatevi prendere in giro, non é né una tesi di laurea, né un plagio”, ha tenuto a dire Azzolina da Cracovia.

La ministra nega che quel testo per cui è stata accusata di plagio, perché non avrebbe citato alcuni testi di autori di testi specialistici nella stesura della tesi di abilitazione per l’insegnamento nella scuola secondaria superiore: Azzolina spiega che quel lavoro era solo una relazione di fine tirocinio Ssis.

Ho sentito tantissime sciocchezze in queste ore – dice la ‘grillina’ -, d’altra parte non mi stupisce che Salvini non sappia distinguere una tesi di laurea da una relazione di fine tirocinio Ssis (scuola di specializzazione all’insegnamento secondario). Non ha mai studiato in vita sua e sarebbe strano se le distinguesse“.

“Io sono qui ad ad Auschwitz, dove Bussetti non venne”

La neo ministra trova anche il modo di bacchettare la Lega, ricordando che un anno fa l’allora ministro Marco Bussetti nonna partecipò al viaggio della memoria in Polonia, nei campi di concentramento dove furono sterminati tantissimi ebrei e non solo durante la seconda guerra mondiale.

“L’unica cosa che mi dispiace è parlare qui dal viaggio della memoria ad Auschwitz. D’altra parte l’anno scorso il ministro leghista Bussetti non si è presentato, e a maggior ragione era importante che io fossi qui oggi”, conclude Azzolina.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Azzolina: non era una tesi, nessun plagio, parla Salvini che non ha mai studiato ultima modifica: 2020-01-12T21:50:20+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Organico di diritto 2020/21, quando si può cambiare classe concorso potenziamento

Orizzonte Scuola, 27.2.2020 - Organico di diritto 2020/21, posti di potenziamento: quando è possibile variare…

11 minuti fa

Concorso ordinario infanzia e primaria, in cosa consiste la prova preselettiva

di Andrea Carlino, La Tecnica della scuola, 26.2.2020 - La prova preselettiva del concorso infanzia e…

2 ore fa

Decreto Milleproroghe al Senato. Tutte le novità per la scuola

di Libero Tassella, La Tecnica della scuola, 26.2.2020 - Nel pomeriggio di mercoledì 26 il testo…

3 ore fa

Coronavirus, proporzionalità e adeguatezza per le misure regionali e locali

di Anna Maria Bellesia, La Tecnica della scuola, 26.2.2020 - Il caos sorto sulla questione scuole-aperte/scuole-chiuse…

9 ore fa

Fabiana Dadone: concorsi al via

dal profilo FB di Fabiana Dadone, 26.2.2020 - Solo la scuola può proiettare davvero il…

12 ore fa

Coronavirus: a scuola obbligatorio il certificato medico. Ecco dove e quando

di Teresa Maddonni, Money.it, 26.2.2020 - Nuove disposizioni su coronavirus e scuola: il certificato medico è obbligatorio.…

12 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy