Bonus merito, Gilda resta contraria: “Le somme solo per incentivare gli insegnanti”

La Tecnica della scuola, 3.8.2020.

La FGU-Gilda degli Insegnanti non firma il contratto sul FMOF (Fondo per il miglioramento dell’offerta formativa) 2020/2021.

A motivare la decisione, si legge sul comunicato stampa che riportiamo, è la posizione da sempre assunta dalla Gilda, e ribadita anche durante il recente confronto con il ministero dell’Istruzione, per cui le somme dell’ex bonus merito istituito dalla legge 107/2015, pur se nell’ambito della contrattazione d’istituto, devono essere comunque destinate ad incentivare le attività degli insegnanti e non distribuite a tutto il personale scolastico.

Si tratta di 142.800.000 euro destinati in origine soltanto ai docenti e che con questo contratto vengono messi nel calderone del FIS (Fondo delle istituzioni scolastiche) – spiega Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti – estendendo a tutto il personale l’accesso al fondo, demandando alla contrattazione di istituto la ripartizione e i criteri di distribuzione e scaricando sulle RSU l’individuazione dei destinatari, con i prevedibili conflitti che questo può creare”.

“In attesa di far confluire queste risorse nel CCNL, così da incrementare lo stipendio di tutti i docenti, – prosegue Di Meglio – avevamo chiesto che le somme dell’ex-bonus merito fossero separate dal FIS e riservate alle attività svolte dai docenti anche come forma di riconoscimento aggiuntivo legato alla didattica a distanza garantita a proprie spese e con risorse proprie“.

Di fronte alla netta contrarietà dell’Amministrazione, abbiamo dunque deciso di non siglare il contratto e – conclude il coordinatore nazionale – invitiamo le RSU di ogni scuola a difendere i sacrosanti diritti e interessi dei docenti, proponendo che la quota dell’ex-bonus merito sia finalizzata al lavoro aggiuntivo del solo personale docente”.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Bonus merito, Gilda resta contraria: “Le somme solo per incentivare gli insegnanti” ultima modifica: 2020-08-04T05:32:57+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Il Pd chiede un (altro) rinvio, è scontro sul concorso

di Claudio Tucci, Il Sole 24 Ore, 29.9.2020. I concorsi nella scuola tornano a spaccare la maggioranza.…

5 ore fa

Supplenti ‘Covid’, alcuni chiarimenti

di Sabrina Maestri, Scuola in Forma, 28.9.2020. Come è stato chiarito più volte, quest’anno, data la…

6 ore fa

Concorso straordinario, cosa è uscito dall’incontro MI-sindacati

di Vittorio Borgatta, InfoDocenti.it, 28.9.2020. Cosa si può desumere dai resoconti sulla riunione tra MI e sindacati…

6 ore fa

Covid, i test rapidi salivari arrivano a scuola

di Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola, 28.9.2020. In tre minuti studenti e prof scoprono se…

7 ore fa

Gps elaborate da un software inefficiente

di Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola, 28.9.2020. L’ex ministro Bussetti non le manda a dire.…

7 ore fa

Bimbo caduto dalle scale, maestre rinviate a giudizio per omicidio colposo

di Reginaldo Palermo,  La Tecnica della scuola, 28.9.2020. Sul caso del bambino di una prima…

7 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy