Bonus merito, nuovo confronto al Miur

dalla Gilda degli insegnanti, 10.2.2020

– Ribadita la nostra posizione: le somme dovranno essere utilizzate

per il rinnovo contrattuale e aumentare gli stipendi dei docenti.

Il giorno 10 febbraio alle ore 15.30 si sono riunite le delegazioni delle OO.SS. firmatarie di contratto e l’Amministrazione. Per l´Amministrazione erano presenti il Direttore Greco, la dott.ssa Busceti e la dott.ssa Capasso.

Il Direttore Greco ha comunicato alle OOSS che, dopo l´approfondimento richiesto nella precedente riunione, l´Amministrazione sarebbe addivenuta alla conclusione che l´art. 1, comma 249, della Legge 27 dicembre 2019, n. 160 “Bilancio di previsione dello Stato per l´anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022”, ha introdotto la definalizzazione delle somme del “bonus merito”. Tuttavia, al fine di avere certezza sull´applicazione della norma, ritiene di dover chiedere un parere al Ministero della Pubblica Amministrazione con l´impegno a definire nel più breve tempo possibile le indicazioni per le scuole.

La nostra delegazione ha preso atto che l´Amministrazione ritiene definitivamente abolito il “bonus merito” che la FGU-Gilda degli Insegnanti ha osteggiato e contrastato fin dalla sua approvazione (legge 107/2015). Ha spiegato che a questo punto anche la presenza nei Comitati di valutazione di genitori e alunni non ha più alcuna giustificazione, per questo chiede che si intervenga per ripristinare la originaria composizione (ex art. 11 del Testo unico 297/1994) con i soli Dirigente scolastico e docenti.

La nostra delegazione ha ribadito che le somme del “bonus merito” dovranno essere utilizzate per il rinnovo contrattuale e dovranno servire ad aumentare gli stipendi dei docenti.

Infine, per l´anno in corso ha confermato la necessità che a livello nazionale si dia l´indicazione che le somme del “bonus merito” siano destinate alle attività aggiuntive dei soli docenti così che possano essere contrattate dalle rsu con questa finalizzazione (come succede per le Funzioni strumentali).

Le delegazioni hanno concordato di rivedersi al più presto, quando arriverà la risposta del Ministero della Pubblica Amministrazione.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Bonus merito, nuovo confronto al Miur ultima modifica: 2020-02-11T04:56:58+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Rientro in classe, Azzolina: sto facendo i salti mortali, sugli alunni distanziati nessuna resa

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 14.8.2020. Sulla “caduta”del distanziamento minimo di un metro a…

3 ore fa

La scuola parte e si ferma subito per le elezioni

di Corrado Zunino,  la Repubblica, 14.8.2020. Il ministero dell'Istruzione ha chiesto ai provveditori la disponibilità…

5 ore fa

Stipendio NoiPa agosto 2020: cedolino disponibile online

di Luigi Rovelli, Scuola in Forma, 14.8.2020. Sul portale NoiPa è disponibile il cedolino relativo…

7 ore fa

Rettificata la graduatoria del Concorso dirigenti scolastici 2017

dalla Gilda degli insegnanti di Venezia, 14.8.2020 Il Ministero dell'Istruzione con il DM 998 del…

7 ore fa

Scuola: il metro di distanza serve davvero? La risposta del Cts

di Teresa Maddonni, Money.it, 14.8.2020. Scuola: il metro di distanza serve davvero? Per il Cts…

8 ore fa

Se a scuola non c’è spazio niente più metro di distanza: “Basterà la mascherina chirurgica”

Huffington Post, 14.8.2020 Comitato tecnico scientifico con il verbale del 12 agosto, offrendo una soluzione…

8 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy