Carta del docente abolita da settembre 2022: addio al bonus da 500 euro?

di Claudia Scalia, Scuola in Forma, 28.10.2021.

La carta del docente sarà cancellata da settembre 2022? Vediamo cosa prevede la bozza della Legge di Bilancio.

Gilda Venezia

Il governo intende abolire la Carta del Docente dal 1° settembre 2022? E’ l’indiscrezione che lascia trapelare Orizzonte scuola questo pomeriggio, riferendosi alla bozza della legge di Bilancio. Dovrebbe essere sostituita con un fondo per la valorizzazione della professione docente da 260 milioni di euro. Vediamo lo scenario attuale.

Carta del docente: Cosa prevede la bozza della Legge di Bilancio

La bozza della Legge di Bilancio prevede modifiche alla Legge 107, nella parte che riguarda la carta del docente, ovvero il bonus da 500 euro annuale per la formazione dei docenti di ruolo.

Sembra che le risorse destinate al momento alla Carta del Docente, andranno a confluire in un fondo per la valorizzazione della professionalità del personale scolastico. Un fondo da 260 milioni l’anno a partire dal 2022. Inoltre, si legge nella bozza, che sono soppressi i commi da 121 a 123 dell’articolo 1della Legge 107, ovvero quelli che riguardano proprio l’istituzione della carta del docente.

Addio al bonus 500 euro?

E’ giusto sottolineare che la notizia a sorpresa riguardante la cancellazione della carta del docente a partire da settembre 2022, è al momento contenuta in una bozza di legge. Ciò significa che prima deve essere confermata nel decreto legge e poi dovrà passare al vaglio del Parlamento, per la trasformazione in legge.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Carta del docente abolita da settembre 2022: addio al bonus da 500 euro? ultima modifica: 2021-10-28T16:40:02+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl