C’è il Dpcm: si continua con la didattica a distanza fino alla fine dell’anno scolastico

di Andrea Carlino, La Tecnica della scuola, 17.5.2020

– Dopo il decreto legge, ora c’è anche il Dpcm. Sospensione dell’attività didattica e si continua con la didattica a distanza fino alla fine dell’anno scolastico.

La didattica a distanza

Come già scritto in precedenza l’art. 2, comma 3, del decreto legge 22/2020 specifica che in corrispondenza della sospensione delle attività didattiche in presenza a seguito dell’emergenza epidemiologica, il personale docente assicura comunque le prestazioni didattiche nelle modalità a distanza, utilizzando strumenti informatici o tecnologici a disposizione, inoltre è importante ricordare che, ai sensi dell’art.73, comma 2 bis, della Legge n.27 del 24 aprile 2020, fino alla fine dell’emergenza, le sedute degli organi collegiali delle istituzioni scolastiche ed educative di ogni ordine e grado possono svolgersi in videoconferenza, anche ove tale modalità non sia stata prevista negli atti regolamentari interni di cui all’articolo 40 del testo unico di cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

C’è il Dpcm: si continua con la didattica a distanza fino alla fine dell’anno scolastico ultima modifica: 2020-05-18T03:17:14+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl