Concorso a cattedra: i codici volatilizzati rendono La Buona Scuola meno buona?

RTS_logo2di Aldo Domenico Ficara, Regolarità e Trasparenza nella Scuola,  27.7.2016

fogli-volano2

– A Palermo  una commissione del concorso a cattedra dopo la correzione dichiara che sono stati «persi» i codici che permettono l’abbinamento del compito al candidato. Infatti, sulle pagine del Corriere.it si scrive: “A Palermo, per la classe di sostegno per le scuole medie, sono stati persi i codici con cui vengono abbinati i compiti agli aspiranti professori. I candidati sono stati convocati per riconoscere il proprio compito, ma molti si sono rifiutati.

Quando si sono visti arrivare la mail per la convocazione a scuola, si sono stupiti non poco i candidati nella classe di concorso al sostegno nelle scuole medie a Palermo. «Nessuna possibilità di delega», c’era scritto nella mail di invito a presentarsi a scuola. Ma quando hanno scoperto il motivo, sono rimasti più che basiti: i commissari hanno chiesto loro di riconoscere i propri compiti, perché dopo la correzione sono stati «persi» i codici che permettono l’abbinamento del compito al candidato, e quindi nessuno era più in grado di associare il voto al candidato, e di stilare la classifica per l’ammissione agli orali.

È successo il finimondo. Anche se la commissione ha presentato una regolare denuncia per furto contro ignoti, moltissimi candidati si sono rifiutati di riconoscere la prova, e hanno chiesto l’annullamento. Altri invece lo hanno fatto, sperando di accelerare la procedura e far andare avanti il concorso”. Dopo aver letto con stupore simili avvenimenti, accaduti nel pieno vigore della legge 107/15 detta “La Buona Scuola”, due sono le domande che qualsiasi lettore si pone:

  1. La Buona Scuola diventa meno buona se si perdono i codici con cui vengono abbinati i compiti agli aspiranti professori ?
  2. Perdere i codici con cui vengono abbinati i compiti agli aspiranti professori  può essere un titolo valido per la chiamata diretta ?

Ai posteri l’ardua sentenza.

.

Concorso a cattedra: i codici volatilizzati rendono La Buona Scuola meno buona? ultima modifica: 2016-07-28T05:29:09+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl