Categorie: Stampa

Concorso dirigenti scolastici, ecco come è andato l’esame di Lucia Azzolina

di Andrea Carlino,  La Tecnica della scuola, 31.12.2019

– Ha fatto molto discutere l’articolo del professore Massimo Arcangeli comparso sul quotidiano La Repubblica lo scorso 28 dicembre in cui si parlava della prova orale, nel concorso dirigenti scolastici, dell’attuale ministro della Scuola, Lucia Azzolina. Si rivelava che l’esponente del Movimento Cinque Stelle aveva ottenuto uno zero in informatica e anche nella prova di lingua inglese fosse stata carente.

Come è andata davvero, però, lo svela The Post Internazionale in un articolo apparso oggi, martedì 31 dicembre.

Il concorso dirigenti scolastici è stato bandito nel 2017 quando ancora Lucia Azzolina era soltanto una docente e ha sostenuto l’esame orale quando era già deputata e non era sottosegretario all’Istruzione (ha giurato lo scorso 19 settembre).

Nella prova scritta il (futuro) ministro della Scuola ha ottenuto 80 su 100, mentre all’orale ha ottenuto 75 su 100. Nella valutazione complessiva della prova orale, l’informatica e l’inglese hanno avuto un peso specifico ridotto rispetto a quelle necessarie a svolgere l’incarico.

Lo zero in informatica che ha destato molto scalpore era riferito ad una formula Excel che la candidata Azzolina ha rivelato di non conoscere. 5 su 12, invece, per quanto riguarda la lingua inglese. In realtà, però, nelle materie più caratterizzanti, la futura ministra ha ottenuto 70 su 82.

Questo risultato, sommato a quello dell’orale l’ha portata ad una somma totale di 158.5 punti e le ha consentito di collocarsi nei primi 2500 posti (era, per l’esattezza, al 2542esimo posto) su un totale di 2900 posti disponibili (che con gli abilitati senza ruolo arrivavano ad un totale di 3420) e di essere abilitata per l’incarico.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Concorso dirigenti scolastici, ecco come è andato l’esame di Lucia Azzolina ultima modifica: 2020-01-01T05:59:41+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

“Come parlare di tutto questo ai ragazzi? Attraverso i libri”

i consigli di Enrico Galiano, Il Libraio, 26.2.2020 - "Restare umani anche in mezzo al delirio…

5 minuti fa

Coronavirus, scuole aperte o chiuse da lunedì? La situazione in Lombardia e nelle altre regioni

di Gianna Fregonara,  Il Corriere della sera, 28.2.2020 -  Il governatore del Veneto: contagio circoscritto,…

38 minuti fa

Coronavirus, rimborsate le spese per i viaggi di istruzione

di Dino Caudullo, La Tecnica della scuola, 28.2.2020 - Pe r far fronte all’emergenza derivante dal…

1 ora fa

Il Piano Educativo Individualizzato va fatto bene e va rispettato

di S.B.  Superando, 25.2.2020 - «Questa decisione ribadisce l’importanza del PEI (Piano Educativo Individualizzato), della sua…

8 ore fa

Mobilità 2020, ecco a chi tocca il blocco triennale e chi può fare domanda

di Lucio Ficara, La Tecnica della scuola, 28.2.2020 - I tempi per la pubblicazione dell’Ordinanza Ministeriale…

9 ore fa

Coronavirus, nel Nordest ed Emilia scuole verso la riapertura lunedì, il Piemonte a metà settimana

di Corrado Zunino, la Repubblica,  28.2.2019 - I dubbi della Lombardia, la Liguria decide domenica,…

13 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy