Concorso dirigenti scolastici, sottocommissioni esaminatrici

sinergie-scuola_logo2

Sinergie di scuola, 4.1.2019

– Con riferimento al corso concorso dirigenti scolastici sono state nominate le sottocommissioni esaminatrici dei candidati.

I membri delle sottocommissioni dovranno rendere e verbalizzare una dichiarazione scritta, a pena di decadenza dalla nomina stessa, circa l’insussistenza delle condizioni personali ostative all’incarico previste dall’articolo 16 del D.M. del 3 agosto 2017, n. 138.

Ai membri delle sottocommissioni spetteranno i compensi previsti dal D.P.C.M. 23 marzo 1995 e dal D.I. del 12 marzo 2012, fermo restando quanto previsto dall’articolo 6, comma 3, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito in legge, con modificazioni,dall’articolo 1, comma 1, della legge 30 luglio 2010, n. 122.

Ai membri supplenti verranno riconosciuti detti compensi solamente in caso di effettivo svolgimento della funzione.

Fermo restando il carattere nazionale del corso-concorso, le sottocommissioni esaminatrici sono insediate, per ragioni organizzative, in più regioni.

In occasione della prima riunione, che si terrà A Roma presso la sede del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, le sottocommissioni stesse decideranno e verbalizzeranno la provincia e la sede presso la quale svolgeranno i relativi lavori.

 

.

.

.

.

.

.

.

.

Concorso dirigenti scolastici, sottocommissioni esaminatrici ultima modifica: 2019-01-06T08:29:29+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl