Concorso infanzia e primaria, a quante procedure posso partecipare?

di Fabrizio De Angelis, La Tecnica della scuola, 17.6.2019

– C’è grande attesa per il concorso scuola 2019 per l’infanzia e primaria, che dovrebbe mettere a bando 17mila posti. Nello specifico si tratta di 16.959 posti di personale docente della scuola dell’infanzia e primaria, di cui 10.624 per l’anno scolastico 2020/2021 e 6.335 per l’anno scolastico 2021/2022.

Concorso scuola 2019 infanzia e primaria: posso partecipare ad entrambe le procedure?

Direttamente dal nostro gruppo Facebook dedicato al concorso ordinario infanzia e primaria, ci viene posto un quesito: “io non ho capito se il concorso sarà su entrambi i posti, cioè infanzia e primaria o se ho facoltà di scegliere di concorrere solo per uno o per l’altro. Io sarei intenzionata a concorrere solo per la primaria”.

In generale, avendo i requisiti, i candidati possono concorrere sia per i posti per l’infanzia che per quelli della primaria. Lo stabilisce il decreto ministeriale, infatti, all’articolo 11, comma 1: “I candidati possono presentare istanza di partecipazione, a pena di esclusione, in un’unica regione per una o piu’ delle procedure concorsuali per le quali posseggano i requisiti di cui all’art. 3. Il candidato concorre per piu’ procedure concorsuali mediante la presentazione di un’unica istanza con l’indicazione delle procedure concorsuali cui intenda partecipare”.

Il candidato concorre per piu’ procedure concorsuali mediante la presentazione di un’unica istanza con l’indicazione delle procedure concorsuali cui intenda partecipare”.

Quindi, se si posseggono i requisiti, si può scegliere di partecipare al concorso ordinario infanzia e primaria per entrambe le procedure o solo per una di esse.

Concorso scuola 2019 infanzia e primaria: i requisiti per partecipare

Il decreto specifica che saranno ammessi a partecipare al concorso i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli:

  1. titolo di abilitazione all’insegnamento conseguito presso i corsi di laurea in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
  2. diploma magistrale con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002.

Per quanto concerne invece le procedure per i posti di sostegno su infanzia e primaria è richiesto inoltre il possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno conseguito ai sensi della normativa vigente o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente.

IL DECRETO

TABELLA DEI TITOLI VALUTABILI

REQUISITI DEI COMPONENTI DELLE COMMISSIONI

FORMAZIONE DELLE COMMISSIONI

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

 

 

 

Concorso infanzia e primaria, a quante procedure posso partecipare? ultima modifica: 2019-06-17T21:55:36+02:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl