Categorie: Precari

Concorso infanzia e primaria, ecco con quali titoli si può partecipare

di Fabrizio De Angelis, La Tecnica della scuola, 25.6.2019 

– Cresce l’attesa per il bando di concorso scuola 2019 infanzia e primaria con gli aspiranti che vorrebbero essere fra i vincitori dei 17 mila posti messi a concorso.
Nello specifico si tratta di 16.959 posti di personale docente della scuola dell’infanzia e primaria, di cui 10.624 per l’anno scolastico 2020/2021 e 6.335 per l’anno scolastico 2021/2022.

Non mancano i quesiti legati alla procedura, e la redazione de La Tecnica della Scuola prova a rispondere a tutti, specie nel nostro gruppo Facebook dedicato proprio al concorso ordinario infanzia e primaria: all’interno della community diversi spunti e consigli utili per chi vuole partecipare al concorso.

A tal proposito, una nostra lettrice ci chiede: “Buongiorno, si può partecipare al concorso con una laurea triennale in scienze dell’educazione?

Rispondiamo in base al decreto ministeriale che regola il prossimo concorso scuola 2019 infanzia e primaria.

Concorso scuola 2019 infanzia e primaria: i requisiti per partecipare

Il decreto specifica che saranno ammessi a partecipare al concorso i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli:

  1. titolo di abilitazione all’insegnamento conseguito presso i corsi di laurea in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
  2. diploma magistrale con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002.

Per quanto riguarda invece le procedure per i posti di sostegno su infanzia e primaria è richiesto anche il possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegnoconseguito ai sensi della normativa vigente o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente.

Concorso scuola 2019 infanzia e primaria: gli ammessi con riserva

Infine, bisogna ricordare che saranno ammessi con riserva coloro che, avendo conseguito all’estero i titoli abbiano comunque presentato la relativa domanda di riconoscimento alla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, entro la data termine per la presentazione delle istanze per la partecipazione alla procedura concorsuale.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Concorso infanzia e primaria, ecco con quali titoli si può partecipare ultima modifica: 2019-06-26T05:10:00+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Decreto scuola, verso l’approvazione con alcune novità

di Andrea Carlino, La Tecnica della scuola, 4.4.2020 - La didattica a distanza diventa obbligatoria -…

3 ore fa

Le economie del FIS possono essere destinate anche a finalità diverse da quelle originarie

dall'ARAN, 31/03/2020 - E’ possibile, nell’anno scolastico in corso, destinare le economie del fondo d’istituto…

7 ore fa

DAD: firmando il registro elettronico si rischia il reato di falso ideologico?

di Aldo Domenico Ficara, Regolarità e Trasparenza nella Scuola, 5.4.2020 - La Corte di Cassazione,…

8 ore fa

“Tutti Promossi”?

inviata da Claudio Mordenti, 5.4.2020 - Lettera aperta alla Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina e agli organi di…

10 ore fa

Coronavirus, a settembre servirà un altro modello di scuola

dal blog di Gianfranco Scialpi, 4.4.2020 - Coronavirus, probabilmente l’anno scolastico 2019-20 si è concluso…

13 ore fa

Coronavirus, scuola: tutti promossi? “No, mortifica chi s’è impegnato” “Sì, è ragionevole”

Bergamo News, 5.4.2020 - “No, mortifica chi s’è impegnato” - “Sì, è ragionevole” - Tutti…

15 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy