Concorso scuola. Bianchi: in arrivo uno l’anno. Il punto su infanzia e primaria

Come ha anticipato il nostro direttore Alessandro Giuliani, il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ha ribadito che “dal prossimo anno i concorsi saranno annuali, ed entreranno giovani preparati. Insomma, parliamo di ripresa ma anche delle future riforme”.

Va ricordato che sono già previste diverse procedure concorsuali subito dopo l’estate: sia ordinarie che straordinarie, a tutti i livelli scolastici.

Ma a che punto è il concorso ordinario infanzia e primaria?

Ricordiamo che i docenti che hanno fatto domanda lo scorso luglio per partecipare al concorso ordinario sono ancora in attesa. A quanto è dato sapere, non vi saranno riapertura dei termini del concorso ordinario, ragion per cui i partecipanti resteranno solo coloro che hanno già fatto domanda. In autunno la procedura dovrebbe ripartire ma non si conoscono date precise.

Modalità di svolgimento delle prove

Con quali modalità si svolgeranno i concorsi? In linea generale, salvo specifiche dei vari bandi, le modalità delle prove consteranno di una unica prova scritta con più quesiti a risposta multipla, volta all’accertamento delle conoscenze e competenze del candidato sulla disciplina della classe di concorso o tipologia di posto per la quale partecipa, nonché sull’informatica e sulla lingua inglese. La prova è valutata al massimo 100 punti ed è superata da coloro che conseguono il punteggio minimo di 70 punti; seguirà la prova orale.

I dettagli sulle modalità della prova a questo link

.

.

.

.

.

.

 

Concorso scuola. Bianchi: in arrivo uno l’anno. Il punto su infanzia e primaria ultima modifica: 2021-08-23T04:03:26+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl