Concorso sostegno, per infanzia e primaria 4.557 posti. Titoli di accesso

Orizzonte Scuola, 26.11.2018

– Il concorso ordinario per infanzia e primaria, che il Miur vuole bandire a breve, prevederà 4.557 posti per il sostegno.

Comunicato Miur sul concorso ordinario

Il 9 novembre 2018, in occasione della pubblicazione in gazzetta Ufficiale del bando del concorso straordinario, il Miur ha emanato questo comunicato

“Il concorso ordinario, per il quale il MIUR ha presentato richiesta al MEF, prevede un contingente complessivo di 10.183 posti: 5.626 comuni e 4.557 di sostegno.”

Dunque, l’iter del concorso ordinario è in atto e l’obiettivo è di svolgerlo nel corso del 2019.

Requisiti di accesso

Per i posti comuni il titolo di accesso è: diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 o laurea in Scienze della formazione primaria. Non sono necessari anni di servizio.

Per il sostegno, verosimilmente sarà richiesto il diploma di specializzazione, come per le analoghe procedure svolte nel 2016.

Allarme caos docenti di sostegno

La situazione – leggiamo sul Sole24Ore – è particolarmente critica nelle Regioni del Nord. Dal Veneto, Sandra Biolo, segretaria Cisl scuola denuncia:  “Mentre si riduce il totale degli alunni, cresce invece la quota di quelli che necessitano di un insegnante di sostegno e tra questi i disabili gravi. A questa richiesta si risponde certamente con un aumento dei posti per docenti di sostegno che però saranno coperti da personale senza la specializzazione. I docenti con titolo passeranno quindi dal 55% del totale al 50%: un altro ulteriore passo indietro che non giova a nessuno“.

Per  la scuola secondaria ti invitiamo a leggere  Concorso scuola sostegno, semplificato. Supplenti, uno su tre senza titolo

TFA sostegno

Nel frattempo il Miur vuole bandire i corsi di specializzazione per il sostegno. I corsi saranno avviati nel 2019. 40.000 posti in tre anni. Potranno partecipare anche i laureati con 24 CFU in discipline

.

.

.

.

Concorso sostegno, per infanzia e primaria 4.557 posti. Titoli di accesso ultima modifica: 2018-11-26T06:46:31+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Maturità 2020: un decreto legge urgente per modificarla

di Reginaldo Palermo, La Tecnica della scuola, 30.3.2020 - Sulla questione dell’esame di Stato si sta arrivando…

7 ore fa

Rispetto per tutti i docenti

Gilda degli insegnanti della provincia di Venezia La Gilda degli insegnanti ringrazia e sostiene tutti…

11 ore fa

Cara Ministra, la ringraziamo per l’attenzione rivolta finalmente ai docenti

dalla Gilda degli insegnanti di Venezia, 30.3.2020 - Ma ci aspettiamo risposte chiare su tante…

12 ore fa

Mobilità 2020, ecco come delegare un collega per compilare la domanda

di Lucio Ficara, La Tecnica della scuola, 30.3.2020 - La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ha precisato,…

12 ore fa

L’assalto ai forni e la resa dell’istruzione

  di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 30.3.2020 - L’assalto ai forni dei secoli passati,…

13 ore fa

Il cigno nero che cambierà la scuola italiana

TuttoscuolaNews, n. 943 del 30.3.2020 - Il coronavirus è certamente un cigno nero, un evento…

19 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy