Concorso straordinario, Azzolina conferma: “Niente prove suppletive”

di Fabrizio De Angelis,  La Tecnica della scuola, 25.10.2020.

Gilda Venezia

La Ministra Azzolina ribadisce ospite della trasmissione Che Tempo che Fa, a proposito delle prove suppletive del concorso straordinario, che non sono previste perché si sta seguendo un recente parere della Funzione Pubblica.

In primis, a proposito dei concorsi: “Si sarebbero dovuti fare in estate ma ci sono state altre scelte e adesso si va avanti. Altri concorsi pubblici si stanno svolgendo“.

Perchè niente prove suppletive per il concorso straordinario? “Abbiamo seguito il parere della Funzione Pubblica.”

Tuttavia, come abbiamo spiegato in precedenza, in procedure analoghe, vedi il concorso a cattedre del 2016 o quello di cui al DDG 85/2018, la magistratura amministrativa ha infatti disposto lo svolgimento di prove suppletive della prova scritta, che presentava modalità di svolgimento analoghe a quella di cui al concorso straordinario prossimo a partire.

Concorso straordinario che va avanti, come confermato dall’ultimo Dpcm pubblicato nelle scorse ore.

Restano quindi i problemi di moltissimi precari. Problemi affrontati anche nel corso della diretta di Tecnica della Scuola Live del 22 ottobre, dove si sono affrontati i temi sollevati da tantissimi lettori: “Io ho sono positiva al covid. Non posso partecipare“; “Io non voglio mettere a rischio la mia salute e quella della mia famiglia: mi devo spostare dalla Sicilia alla Lombardia per fare il concorso. Cosa faccio?

Il punto è che questi candidati vorrebbero partecipare al concorso ma in un altro momento o al massimo svolgendo una prova suppletiva, ma al momento tutto ciò non è previsto.

 

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
Concorso straordinario, Azzolina conferma: “Niente prove suppletive” ultima modifica: 2020-10-25T22:08:52+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl