Contatti stretti asintomatici, quarantena di 14 giorni oppure 10 + tampone negativo

di Lara La Gatta,  La Tecnica della scuola, 27.10.2020.

Gilda Venezia

A seguito della circolare del 12 ottobre del Ministero della Salute, sono state introdotte nuove regole in materia di isolamento e quarantena.

Innanzitutto la circolare chiarisce cosa si intende quando si utilizzano questi due termini.

L’isolamento dei casi di documentata infezione da SARS-CoV-2 si riferisce alla separazione delle persone infette dal resto della comunità per la durata del periodo di contagiosità, in ambiente e condizioni tali da prevenire la trasmissione dell’infezione.

La quarantena, invece, si riferisce alla restrizione dei movimenti di persone sane per la durata del periodo di incubazione, ma che potrebbero essere state esposte ad un agente infettivo o ad una malattia contagiosa, con l’obiettivo di monitorare l’eventuale comparsa di sintomi e identificare tempestivamente nuovi casi.

Quanto dura la quarantena per i contatti stretti asintomatici?

Nella nota 1934 del 26 ottobre, recante “Indicazioni operative per lo svolgimento delle attività didattiche nelle scuole del territorio nazionale in materia di Didattica digitale integrata e di attuazione del decreto del Ministro della pubblica amministrazione 19 ottobre 2020”, leggiamo:

Appare utile ribadire che la misura della QSA (isolamento domiciliare fiduciario) è disposta per tutto il personale, ed eventualmente per alunni ritenuti essere contatti stretti di casi confermati di malattia infettiva diffusiva da COVID-19, su indicazione del Dipartimento di prevenzione territoriale o di altro operatore della sanità pubblica, a mezzo di atto scritto, al fine di monitorare l’eventuale insorgenza dei sintomi della malattia. Il periodo di quarantena ha la durata di dieci giorni effettivi, dalla data individuata dal provvedimento sanitario che la dispone“.

In realtò, in proposito, è bene chiarire che non è del tutto corretto parlare di durata di dieci giorni, in quanto il Ministero della Salute, con la suddetta circolare, ha stabilito che i contatti stretti asintomatici di casi con infezione da SARS-CoV-2 confermati e identificati dalle autorità sanitarie, devono osservare:

  • un periodo di quarantena di 14 giorni dall’ultima esposizione al caso, senza necessità di tampone; oppure
  • un periodo di quarantena di 10 giorni dall’ultima esposizione con un test antigenico o molecolare negativo effettuato il decimo giorno.

LEGGI: Covid-19, come cambiano isolamento e quarantena: circolare del Ministero della Salute

 

.
.
.
.
.
.
.
.
Contatti stretti asintomatici, quarantena di 14 giorni oppure 10 + tampone negativo ultima modifica: 2020-10-28T04:55:42+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl