Contratto insegnanti: appena 50 € di aumento medio

Gilda Venezia

dalla Gilda degli insegnanti della Provincia di Venezia, 1.1.2021.

I fondi stanziati per il rinnovo del contratto della scuola dalla legge di bilancio del 2019

sono meno di quanto promesso (come sempre).

Gilda Venezia

Per il rinnovo del contratto dei dipendenti pubblici del triennio 2019-2021, l’articolo 1, comma 436, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, ha stanziato i seguenti importi:

  • 100 milionidieuroperl’anno2019;
  • 750 milioni di euro per l’anno 2020;
  • 375 milioni di euro annui a decorrere dal 2021.

Per il rinnovo del contratto, l’articolo 1, comma 959, della legge 30 dicembre 2020, n. 178 (la legge di bilancio di quest’anno) ha disposto, a partire dal 2021, un incremento di 400 milioni di euro dei fondi già stanziati.

Gli aumenti medi: € 50 netti

Considerato che i dipendenti pubblici sono 3.180.000, gli aumenti medi dovrebbero essere pari a 1.187 euro annui «lordo stato» e per ottenere il «lordo dipendente» bisogna sottrarre il 29,88% per i contributi previdenziali a carico dello Stato.

Per arrivare al netto in busta paga, invece, bisogna sottrarre ai 1.187 euro un ulteriore 11,15% (che è la quota di contributi a carico del dipendente) che per le maestre e i maestri, a causa della trattenuta Enam, ammontano all’11.95%, calcolato sui 1.187 euro lordo stato.

Dopo essere arrivati alla somma al netto dei contributi previdenziali, bisogna applicare l’aliquota Irpef, che si aggira intorno al 30% (27% Irpef stato + 2% addizionale regionale + 0.8% addizionale comunale).

Il netto, dunque, ammonta a meno di 50 euro medi a testa.

L’effetto forbice tra comparti

La Scuola è caratterizzata dall’avere le retribuzioni più basse all’interno della Pubblica amministrazione.

A parità di qualifica i dipendenti degli altri comparti guadagnano mediamente 200-300 euro in più, per cui il meccanismo degli aumenti «a percentuale» aumenta l’effetto forbice tra comparti ad ogni rinnovo contrattuale.

La proposta della Gilda è sempre stata quella di prevedere uno stanziamento ad hoc, per colmare il gap retributivo, in modo tale da avere stipendi uguali a parità di qualifica.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Contratto insegnanti: appena 50 € di aumento medio ultima modifica: 2021-01-01T21:29:22+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl