Categorie: InsegnantiSicurezza

Coronavirus e scuola: norme di comportamento personale, didattica a distanza, nuove FaQ.

Orizzonte Scuola, 6.3.2020

– Ultimi aggiornamenti –

Coronavirus, inizia a delinearsi il quadro di comportamento che devono tenere le scuole. Ricordiamo che è stata predisposta la chiusura nelle zone rosse e la sospensione delle attività didattiche nel resto d’Italia.

Testo decreto

I sindacati danno indicazioni sul comportamento che il personale deve avere in relazione a: riunioni, didattica a distanza, rispetto delle condizioni igienico-sanitarie

I sindacati FLCGIL, CISL, UIL, SNALS e GILDA hanno stilato un documento dal titolo “Linee generali di orientamento per la gestione delle attività scolastiche nel quadro delle misure di contrasto e contenimento della diffusione del contagio da covid-19”. Vai al documento

Coronavirus, stop alternanza scuola lavoro, gite e orientamento fino al 3 aprile. Indicazioni per Erasmus+ Certificati per rientrare fino al 3 aprile

Il Ministero aggiorna le FaQ  emergenza Coronavirus. L’aggiornamento è legato alla pubblicazione del nuovo decreto che ha sospeso le attività didattiche in tutta Itali. Vai al documento

Coronavirus: misure contenute nel decreto valide fino al 3 aprile, ma stop attività didattiche fino al 15 marzo

Il DPCM del 4 marzo 2020 prevede una serie di misure per contrastare il diffondersi del contagio da Coronavirus. In esso sono contenute misure che riguardano diversi campi: dai meeting, alle riunioni, a un codice di comportamento etc. Vai al documento

Zona rossa, scuole chiuse

Regione Lombardia: Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia,Terranova dei Passerini; nella Regione Veneto: Vò

In queste aree sia docenti che ATA non devono recarsi a scuola

Altre parti d’Italia

Nel decreto è prevista la sospensione delle attività didattiche. Significa che le scuole saranno aperte e dovranno recarsi al lavoro soltanto i lavoratori del personale ATA. I docenti potranno restare a casa. In attesa di indicazioni sulla didattica online attivata in alcune scuole.

Didattica a distanza diventa obbligatoria

I dirigenti scolastici attivano per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche nelle scuole, modalità di didattica a distanza avuto anche riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità

Coronavirus, didattica a distanza obbligatoria e senza parere organi collegiali. Docenti a lavoro

Testo definitivo decreto

.

.

.

.

.

Coronavirus e scuola: norme di comportamento personale, didattica a distanza, nuove FaQ. ultima modifica: 2020-03-06T15:05:17+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Assegnazioni e utilizzi. La modulistica

Per l’a.s. 2020/21 il personale docente ed educativo potranno presentare le domande dal 13 al…

21 ore fa

Utilizzazioni e assegnazioni, domande dal 13 luglio al 24 luglio 2020

dalla Gilda degli insegnanti, 10.72020. L’area Istanze On Line per la presentazione delle domande sarà…

23 ore fa

Gilda Venezia. Orari estivi

dalla Gilda degli insegnanti di Venezia,  giugno 2020. La Gilda degli insegnanti di Venezia informa…

1 giorno fa

Assegnazioni provvisorie e utilizzi per l’a.s. 2020/21

Gilda degli insegnanti di Venezia, giugno 2020. Servizio di consulenza. Le guide  new  Le norme   MIUR…

1 giorno fa

Educazione civica, illustrato il piano per la formazione

dalla Gilda degli insegnanti, 10.72020. Netta contrarietà della Gilda: la totale mancanza di risorse finanziarie…

1 giorno fa

Settembre, come si riparte?

dalle segreterie regionali della Gilda-FGU e SNALS-Confsal, 10.7.2020. La scuola nel Veneto per poter ripartire…

1 giorno fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy