Covid in aumento, doppi turni alle superiori: il Governo valuta, Azzolina dice no

di Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola, 18.10.2020.

Introdurre i doppi turni alle superiori per favorire una diluizione maggiore degli studenti sui mezzi pubblici. L’ipotesi di dividere le classi tra mattina e pomeriggio, con uscita serale, è stata presa in considerazione dal premier Giuseppe Conte, a colloquio con i capi delegazione di maggioranza, il ministro Francesco Boccia e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro, nel corso del vertice durato oltre tre ore domenica 18 ottobre.

Il nodo di nuovo al vaglio del Cts

“Al centro della discussione – scrive l’Ansa – anche il dossier scuola: la ministra Lucia Azzolina sarebbe stata contattata a un certo punto della riunione e si sarebbe discusso in particolare dell’ipotesi, cui lei si sarebbe detta contraria, dei. Ora comunque le proposte del governo sarebbero di nuovo al vaglio di Regioni e Cts per un parere, come avviene sempre prima del varo di un dpcm”.

Il nodo delle palestre

“Tra i temi più dibattuti, con una certa tensione – si legge ancora – c’è quello della chiusura delle palestre, che sarebbe sostenuta da alcuni ministri ma non dal ministro dello Sport Vincenzo Spadafora (è d’accordo con lui, per Iv, Teresa Bellanova), né dalle Regioni”.

Gli enti locali per gli orari scaglionati

Di sicuro, governatori e sindaci continuano a chiedere linee uniformi nazionali su orari scaglionati e didattica a distanza: la ministra Azzolina ha concesso l’apertura di un confronto sugli orari con i dirigenti scolastici. Ma una decisione immediata sul tema non può essere presa.

A breve, ne sapremo di più: il premier Conte ha indetto una conferenza stampa per la serata.

 

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
Covid in aumento, doppi turni alle superiori: il Governo valuta, Azzolina dice no ultima modifica: 2020-10-19T05:44:45+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Covid, la bozza delle linee guida Ue per Natale

di F.Q.  Il Fatto Quotidiano, 1.12.2020. “Allungare le vacanze scolastiche per evitare la diffusione dei…

8 minuti fa

Ammalarsi costa fatica ed anche denaro

di Antonio Marchetta, Orizzonte Scuola, 1.12.2020. La decurtazione dello stipendio in caso di malattia fino a…

10 ore fa

Ricambio d’aria contro il Covid, le scuole ferme alle finestre aperte

di Carlo Forte,  ItaliaOggi 1.12.2020. Studio multidisciplinare sulla ventilazione. Scarsa ventilazione delle aule e sovraffollamento rischiano…

10 ore fa

Anno di prova e giorni di servizio: cambia qualcosa con il covid?

di Vito Carlo Castellana, InfoDocenti.it, 1.12.2020. Molti docenti neo immessi si chiedono se cambi qualcosa ai tempi…

12 ore fa

Cds: l’emergenza Covid-19 giustifica la stretta sulla scuola

di Carlo Forte,  ItaliaOggi 1.12.2020. Il diritto alla salute prevale sul diritto all'istruzione La suprema magistratura…

13 ore fa

La nuova medicina INVALSI per la scuola in difficoltà: i test a uso locale

di Rossella Latempa, Roars, 30.11.2020. In pieno spirito natalizio, tenendo fede alla parola data durante la…

14 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy