Crepet, il coraggio dei docenti va insegnato alle giovani generazioni

oggi-scuola_logo15Oggiscuola, 29.8.2017

– Nell’ambito della rassegna Non a Voce Sola a Porto Recanati Paolo Crepet, psichiatra e sociologo sarà ospite della serata con un intervento dedicato alla Potenza del femminile intesa come forza attualizzata delle donne, come nuovo modo di pensarsi e di contrastare gli stereotipi della società.

A tal proposito, si legge su Cronache Maceratesi, l’ultimo saggio di Crepet sul coraggio sembra fornire gli strumenti per un cammino consapevole e felice per uomini e donne. Un coraggio che quindi si pone come chiave di volta nel superamento della più grande paura umana ovvero conoscer se stessi.

Un coraggio che, secondo lo psichiatra deve necessariamente coniugarsi con la responsabilità che è prerogativa dell’educatore sia esso genitore o insegnante. Crepet sostiene, infatti, che sia compito di docenti e genitori, imparare il coraggio al fine di insegnarlo alle giovani generazioni al fine di consentir loro di affrontare le difficoltà che si presentano tra i banchi di scuola, nella convivenza sociale, in famiglia.

E’ compito della scuola dunque, insegnare a scovar le proprie idee e le proprie vocazioni, ma anche libertà e autonomia affinché i giovani non rinuncino ai sogni di una vita.

.

.

Crepet, il coraggio dei docenti va insegnato alle giovani generazioni ultima modifica: 2017-08-30T08:28:23+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl