Categorie: Stampa

Crisi di Governo: Conte si dimette e parla anche di scuola

di Fabio Guarna,  La Tecnica della scuola, 20.8.2019

– Nel discorso pronunciato al Senato per annunciare le proprie dimissioni, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha dato spazio anche ad alcune considerazioni sui problemi della scuola e dell’istruzione.

Conte ha legato il suo intervento ai giovani, sottolineando l’importanza di offrire ad essi le occasioni importanti per restare nella propria terra: “Occorre lavorare per offrire ai nostri giovani giuste opportunità di vita personale e professionale. Ogni giovane che parte e non ritorna è una sconfitta per il futuro del nostro paese. Se non riusciremo a trattenerli esporremo l’Italia ad un destino di inesorabile declino”.

Conte ha proseguito affermando: “Le nostre scuole devono diventare laboratorio di apprendimento dove, il come imparare deve essere ben più importante del cosa imparare e i nostri giovani devono conservare l’attitudine a migliorare costantemente le proprie conoscenze”.

Una dichiarazione importante che richiama una delle competenze chiave europee “imparare ad imparare”. Non è mancato neanche nel Presidente un riferimento al mondo del digitale, considerato la bussola del futuro: “E’ necessario – ha detto infatti Conte – orientare tutto il sistema di formazione verso le competenze digitali che saranno sempre più richieste anche nel mercato del lavoro”.

Un’ultima considerazione è stata dedicata al mondo della ricerca, che andrebbe potenziato “realizzando un sistema di coordinamento più efficace fra università ed enti di ricerca anche attraverso una agenzia nazionale”.

Crisi di Governo: Conte si dimette e parla anche di scuola ultima modifica: 2019-08-20T21:50:32+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia
Tags: ConteGoverno

Recent Posts

Il Piano Educativo Individualizzato va fatto bene e va rispettato

di S.B.  Superando, 25.2.2020 - «Questa decisione ribadisce l’importanza del PEI (Piano Educativo Individualizzato), della sua…

7 ore fa

Mobilità 2020, ecco a chi tocca il blocco triennale e chi può fare domanda

di Lucio Ficara, La Tecnica della scuola, 28.2.2020 - I tempi per la pubblicazione dell’Ordinanza Ministeriale…

7 ore fa

Coronavirus, nel Nordest ed Emilia scuole verso la riapertura lunedì, il Piemonte a metà settimana

di Corrado Zunino, la Repubblica,  28.2.2019 - I dubbi della Lombardia, la Liguria decide domenica,…

12 ore fa

Ecco cosa serve per rientro a scuola

Ansa, 28.2.2020 - In certi casi certificato medico, altri autocertificazione - Per decreto ministeriale, "la…

12 ore fa

Concorso straordinario secondaria, in arrivo il bando per 24 mila posti

di Fabrizio De Angelis, La Tecnica della scuola, 28.2.2020 - E’ prevista a breve la pubblicazione…

13 ore fa

Concorso ordinario scuola secondaria 2020, bando per 25 mila posti. Le ultime novità

di Fabrizio De Angelis, La Tecnica della scuola, 28.2.2020 - In arrivo la pubblicazione del bando…

13 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy