DaD: mancano all’appello un milione e 600mila studenti

RTS_logo2di Aldo Domenico Ficara, Regolarità e Trasparenza nella Scuola, 29.2.2020

– I numeri snocciolati in riferimento alla didattica a distanza variano da un giorno all’altro. Un giorno si dichiara che il 94% degli studenti è raggiunto dalla didattica a distanza. Ventiquattro ore dopo la percentuale scende all’80%.  14 punti percentuali che mostrano la confusione in cui ci si muove.

Un contesto che merita grande unità e consenso. In Italia i ragazzi che oggi non possono accedere agli edifici scolastici sono 8,3 milioni. Sono 6,7 milioni gli alunni raggiunti, attraverso mezzi diversi, da attività didattiche a distanza. Questo significa che un milione e 600mila studenti sono rimasti esclusi dalle attività di didattica on line. Le risposte in termini di recupero vanno date a loro come a tutti gli altri.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

DaD: mancano all’appello un milione e 600mila studenti ultima modifica: 2020-03-29T15:14:03+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl