Categorie: Disabilità

Decreto Covid, alunni alle superiori almeno al 70%: il Governo alza la quota nelle zone gialle e arancioni

di Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola, 21.4.2021.

Cambio dell’ultimo momento nella percentuale di presenza minima di studenti nelle scuole superiori delle zone gialle e arancioni, a partire dal prossimo 26 aprile: nella versione dell’ultimo decreto sulle riaperture, approvato dal Consiglio dei ministri il 21 aprile, il 60% concordato ventiquattr’ore prima con gli enti locali, con alcune Regioni che chiedevano di mantenere il 50%, viene integrato e diventa almeno 70%.

Mentre nei territori “rossi”, dove i contagi sono ancora paurosamente sopra i 250 casi ogni 100 mila abitanti, si colloca tra il 50 e il 75% in zona rossa.

Cosa c’è scritto nel decreto

Il decreto definitivo sulle riaperture porta dunque dal 60% al 70% il limite minimo per le superiori in presenza nelle zone gialle e arancioni.

“Dal 26 aprile e fino alla fine dell’anno scolastico si torna in classe anche nelle scuole superiori (secondarie di secondo grado). La presenza è garantita in zona rossa dal 50% al 75%. In zona gialla e arancione dal 70% al 100%”, si legge nel testo approvato dal CdM ed ora atteso dalla conversione in legge tramite le Camere.

Le disposizioni per la frequenza dell’Università

Per le università il dl prevede che “dal 26 aprile al 31 luglio nelle zone gialle e arancioni le attività si svolgono prioritariamente in presenza”.

Invece, sempre per la frequenza degli atenei, “nelle zone rosse si raccomanda di favorire in particolare la presenza degli studenti del primo anno”.

Gli impegni per settembre

Prendo corpo, intanto, una “corsia preferenziale” per i maturandi del quinto superiore.

C’è anche un impegno dentro il governo per trovare un nuovo sistema di orari e dei trasporti che deve essere ripensato, a partire da settembre: a sollevare il problema è stato il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi.

.

.

.

.

 

Decreto Covid, alunni alle superiori almeno al 70%: il Governo alza la quota nelle zone gialle e arancioni ultima modifica: 2021-04-22T05:40:26+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment

Recent Posts

L’elaborato di terza media e quello che il ministero non dice

di Corrado Bagnoli, il Sussidiario, 11.5.2021. Esame di terza media, elaborato finale. Parafrasando Eliot, è…

1 ora fa

Permessi L. 104/92 – Fruibilità oraria anche per i lavoratori in smart working

di Maria Carmela Lapadula,  La Tecnica della scuola, 11.5.2021. L’ Ispettorato Nazionale del Lavoro, con…

4 ore fa

Scuola d’estate, quali risorse e modalità per ottenerle

di Lara La Gatta,  La Tecnica della scuola, 11.5.2021. Con una faq pubblicata sul portale…

5 ore fa

Scuola: riduzione mobilità e aumento stipendi nel patto tra Miur e sindacati

di Teresa Maddonni, Money.it, 11.5.2021. Scuola: la riduzione degli anni per la mobilità, l’aumento degli…

6 ore fa

Patto per la scuola, concorsi, esami di stato. Assemblea della Gilda degli insegnanti

Gilda degli insegnanti della provincia di Venezia,  10.5.2021. La Gilda degli insegnanti del Veneto organizza…

6 ore fa

Gli stipendi dei docenti gridano vendetta, stanziare risorse adeguate

dalla Gilda degli insegnanti, 11.5.2021. Di Meglio: "Non è più tollerabile questo scivolamento costante verso…

7 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy