Decreto Milleproroghe: iniziato l’esame al Senato

Tecnica_logo15B

Reginaldo Palermo,  La Tecnica della scuola  11.1.2017

– E’ iniziato presso la Commissione Affari Costituzionali l’esame della legge di conversione del decreto “milleproroghe” adottato dal Governo a fine anno.

Il senatore Stefano Collina (Pd) ha presentato il provvedimento e soffermandosi sugli aspetti che riguardano il sistema di istruzione e l’università ha ricordato innanzzitutto che l’articolo 4, ai commi 1 e 2, reca la proroga di termini in materia di edilizia scolastica.
Con il comma 3 si autorizzano le università a prorogare di un anno il termine dei contratti di ricercatore a tempo determinato di “tipo b”.
Il comma 4 differisce poi all’anno scolastico 2019-2020 il termine a decorrere dal quale l’inserimento nelle graduatorie di circolo o di istituto può avvenire esclusivamente a seguito del conseguimento del titolo di abilitazione.

Il comma 5 proroga infine di un anno i rapporti convenzionali in essere attivati dall’ufficio scolastico provinciale di Palermo per lo svolgimento di funzioni corrispondenti a quelle di collaboratore scolastico e differisce al 31 dicembre 2017 il termine per l’individuazione di soluzioni normative ai problemi occupazionali connessi ai medesimi rapporti.
L’esame entrerà nel vivo la prossima settimana: il termine per la presentazione di eventuali emendamenti è stato fissato alle ore 18 di giovedì 19 gennaio, mentre alla discussione generale sono riservate le sedute che saranno convocate per le giornate di martedì 17, mercoledì 18 e giovedì 19 gennaio.

.

Decreto Milleproroghe: iniziato l’esame al Senato ultima modifica: 2017-01-12T05:08:49+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl