Didattica a distanza: è in arrivo una nuova nota ministeriale

di Reginaldo Palermo,  La Tecnica della scuola, 6.11.2020.

Gilda Venezia

Una nuova nota a firma del Capo Dipartimento Max Bruschi sulla gestione della didattica digitale integrata potrebbe arrivare a breve, forse già oggi e quasi certamente prima di lunedì.
La nuova nota dovrebbe recepire definitivamente il testo del CCNI sulla didattica a distanza che, proprio oggi, potrebbe incassare anche la firma della Flc-Cgil di Francesco Sinopoli.
D’altronde già Cisl Scuola, quando venne diramata la nota 1934 del 26 ottobre, chiese una rettifica della nota stessa perché non pienamente rispondente allo spirito e al testo del Contratto integrativo firmato solo la sera prima.
Adesso anche la Flc chiede un ulteriore passaggio in modo da poter firmare convintamente il contratto.
Intanto si parla anche di una intesa che potrebbe essere sottoscritta dai sindacati firmatari del CCNI e dal Ministero stesso nel tentativo di ricucire gli “strappi” degli ultimi giorni fra Amministrazione e sindacati.
L’intesa prevede nei fatti una riscrittura della nota 1934 ma anche l’impegno del Ministero a stanziare risorse significative per la formazione del personale e per l’aggiornamento e l’incremento delle dotazioni tecnologiche delle scuole; senza trascurare la necessità di aprire al più presto un tavolo di confronto sulle modalità di svolgimento del cosiddetto lavoro agile da parte del personale Ata.

 

.

.

.

.

.

.

.

 

Didattica a distanza: è in arrivo una nuova nota ministeriale ultima modifica: 2020-11-06T15:09:10+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl