Dirigenti Scolastici: Covid, sicurezza e fenomeno reggenze

di Fabio Guarna, La Tecnica della scuola, 4.6.2020

Gilda Venezia

– Molti dirigenti scolastici stanno manifestando in questi giorni preoccupazione per le responsabilità che ricadranno su di essi a settembre quando inizierà l’a.s. 2020/21.

In materia d’infortunistica e danno alla salute il rischio per i DS di doversi difendere da ipotesi di reato incombe, stando così le cose, sempre di più. Giannelli dall’ANP ha affermato “dobbiamo valutare bene lo studio del Cts (Comitato Tecnico Scientifico) ma non vorrei che fare il preside diventasse una sorta di mission impossible”. Esistono delle soluzioni per riaprire con meno timori e meno rischi ? L’ANP stessa ha chiesto di “sburocratizzare e snellire l’azione dei dirigenti scolastici, eliminando qualsiasi sovrapposizione di competenza con gli organi collegiali in materia di gestione delle risorse umane, economiche e strumentali; assicurare l’assunzione a settembre dei Dsga vincitori di concorso; e da ultimo rivedere la responsabilità penale datoriale in materia infortunistica, come più volte richiesto, per renderla equa e sostenibile”.

Si tratta di proposte utili per la categoria destinate a garantire più efficienza e sicurezza all’intero sistema. Non va trascurato però un altro fenomeno da risolvere che ora più che mai dovrebbe essere affrontato con decisione e in maniera risolutiva: quello delle reggenze. In tempo di Covid-19 affidare più istituzioni scolastiche ad un solo dirigente comporterà rispetto al passato un evidente maggiore carico di lavoro per i ds. Le sedi sottodimensionate si è tentato più volte di renderle autonome rivedendo gli standard minimi ma tutto si è concluso con un nulla di fatto.

Coperture finanziarie ed altre ragioni impediscono l’autonomia, così tanti Dirigenti Scolastici guidano scuole con molti plessi, indirizzi e tanto personale. Ma per quanto riguarda invece le sedi pienamente autonome che vengono date in reggenza, qualcosa si può e si dovrebbe fare. Eliminare il fenomeno delle reggenze è un refrain che si presenta all’inizio di ogni anno scolastico. In quello precedente con l’immissione di 2000 nuovi dirigenti si è arginato di molto il fenomeno, ma non risolto.

Quest’anno bisognerà quanto più possibile eliminarlo perché se è vero come è vero che le responsabilità sembrano siano aumentate parecchio per i ds a settembre, avere una scuola in reggenza al tempo del Covid-19 non le raddoppia ma le quadrupla. Non resta altro che evitare le reggenze e almeno questa non sembra una “mission impossible” !!

.

.

.

.

.

.

.

.

 

.

.

.

.

 

.

.

.

.

 

 

Dirigenti Scolastici: Covid, sicurezza e fenomeno reggenze ultima modifica: 2020-06-05T04:20:55+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl