Dm in GaE, Pittoni: “Nessun parere positivo, c’è stato un errore nel voto”

oggi-scuola_logo15

Oggiscuola, 3.8.2018

– “Non c’è alcun parere positivo del Governo alla riapertura delle Graduatorie ad esaurimento degli insegnanti precari. L’errore verificatosi al Senato al momento del voto su un emendamento, verrà corretta”. Così Mario Pittoni ha stroncato la gioia dei diplomati magistrale che già esultavano per la notizia dell’esito positivo del voto al Senato.

Ore 19.00 Durante l​esame del decreto Milleproroghe spunta un emendamento a firma Leu per salvaguardare i precari della scuola e che risolve diverse questioni rimaste aperte da tempo.

La modifica – approvata dall’aula – stabilisce che gli insegnanti abilitati entro l​anno scolastico 2017/2018 (ossia Tfa e Pas) e coloro con diplomi magistrali ante 2001/2002 o diploma tecnico potranno essere “inserirsi nella fascia aggiuntiva” delle graduatorie ad esaurimento. In questo modo, con lo scorrere delle Gae, saranno assunti in ruolo nella scuola.

Sarà un decreto del ministro dell​Istruzione a fissare i termini per l​inserimento nelle graduatorie aggiuntive a decorrere dall’aggiornamento previsto nell​anno scolastico 2017/2018 per il successivo triennio. Un​altra parte del testo riguarda gli insegnanti all’estero: ​La durata del mandato del personale scolastico in servizio all​estero, nominato per un secondo mandato di 4 anni​ viene prorogata a domanda nella stessa sede fino a 6 anni.

.

.

.

Dm in GaE, Pittoni: “Nessun parere positivo, c’è stato un errore nel voto” ultima modifica: 2018-08-04T05:26:50+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl