Categorie: Insegnanti

Dopo la tragedia del bambino precipitato, “l’elenco della paura”…

dal blog di Gianfranco Scialpi, 2.11.2019

– Dopo la tragedia del bambino precipitato, l’elenco degli istituti scolastici che adottano provvedimenti restrittivi, si allunga. In attesa di conoscere le decisioni dei giudici su un caso di non facile lettura, la paura dilaga.

Dopo la tragedia del bambino precipitato, la paura dilaga…

Dopo la tragedia del bambino precipitato, l’elenco degli istituti scolastici che adottano misure organizzative più prudenti si allunga. A dire il vero, è più corretto affermare che dietro i provvedimenti c’è tanta paura. . L’ho scritto qualche giorno fa. Previsione non difficile.
Si legge infatti su “la RepubblicaAlla primaria “Virgilio” di Mestre a metà mattina non si esce dalla classe. Da mercoledì scorso la circolare della dirigenza illustra: “L’intervallo viene svolto sotto la stretta sorveglianza del docente in servizio. I collaboratori vigileranno al piano facendo particolare attenzione ai corridoi e agli accessi ai bagni”Sempre a Mestre, pausa merenda rigidamente in classe anche alla “Jacopo Tintoretto”, località Carpenedo. Chi fa tempo pieno a scuola, resta in aula nell’intervallo: potrà uscire nell’ora di mensa, sempre sotto stretta sorveglianza. “Io li tengo in classe”, spiegano singole maestre, “qualsiasi inconveniente ne rispondo io”…Elena Centemero, preside all’Istituto Vanoni di Vimercate, dice: “Tenere bambini e ragazzi in aula non è un bene, ma siamo tutti sotto organico. Nelle scuole italiane mancano sessantamila collaboratori scolastici. Sto chiedendo la possibilità di utilizzare lavoratori socialmente utili ai piani”

Una scuola distrutta e assediata. E’ il trionfo del “speriamo che me la cavo anche oggi” 

Esce in questi giorni un interessante lavoro di S. Errico “La scuola distrutta…(Nimesis). Condivido tutte le anticipazioni fatte in questi giorni. A questo aggiungerei anche l’immagine di una scuola assediata, impaurita e lasciata sola. Diverse sono le situazioni che confermano questo profilo. Un esempio per tutti: la paura di pubblicare foto e video di minori, nonostante il pronunciamento del garante della Privacy (2016).
Quindi è comprensibile la reazione di difesa (provvedimenti restrittivi) di molti istituti. Difficilmente il suddetto profilo è trattato nei convegni, nei corsi d’aggiornamento. Si sta diffondendo la sensazione che le decisioni politiche finalizzate a rendere più sicure le scuole non vedranno mai la luce. Intanto ci sono i capri espiatori (docenti, collaboratori…), che entrano nei plessi pensando :”Speriamo che me la cavo anche oggi”.

.

..

.

.

.

.

.

.

.

.

..

.

.

.

.

.

.

.

Dopo la tragedia del bambino precipitato, “l’elenco della paura”… ultima modifica: 2019-11-03T05:22:09+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Green pass: non può essere richiesto al lavoro, se non lo prevede una norma statale

di Lara La Gatta, La Tecnica della scuola, 29.7.2021. Le certificazioni attestanti l’avvenuta vaccinazione (o…

8 ore fa

Scuola, slitta la presentazione del piano agli enti locali. Nella bozza nessuna novità: vaccini, distanziamento, mascherine. Niente screening

di F.Q.  Il Fatto Quotidiano,  29.7.2021. La data della prima campanella si avvicina, il ministro…

8 ore fa

Piano scuola rientro in classe, ecco il TESTO

di Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola, 29.7.2021. Sarebbe dovuta essere la questione all’ordine del…

8 ore fa

Inizio scuola, il piano trasporti nel documento del MI

di Daniele Di Frangia, La Tecnica della scuola, 29.7.2021. Svelata la BOZZA dello schema di DM contenente…

9 ore fa

Scuola 0-6, il protocollo di sicurezza per l’inizio anno 2021-22 nel Piano del MI

di Carla Virzì, La Tecnica della scuola, 29.7.2021. La BOZZA del Piano scuola, che la…

9 ore fa

Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni. Le graduatorie DEFINITIVE

USR  per il Veneto, Ufficio I, A.T. di Venezia,  29.7.2021. Personale docente di ruolo –…

14 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy