Esame di maturità 2020: test Invalsi e recupero a settembre, una proposta per evitare il 6 politico

– Tutti promossi a giugno ma poi allungare l’anno scolastico da settembre e usare i primi due mesi per un ripasso: chi avrà debiti tornerà nella classe precedente. Usare l’Invalsi per la Maturità.

La sospensione delle attività didattiche nelle scuole è stata un atto obbligato e necessario che però rischia di avere ripercussioni negative di più lungo termine. Per fortuna, più o meno spontaneamente e sempre più col supporto delle competenti autorità di governo si sono sviluppate innumerevoli iniziative di didattica a distanza. Queste però, per quanto segnaletiche di una grande ed encomiabile vivacità, sono spesso poco coordinate e, soprattutto, estremamente eterogenee sul territorio, tra scuole e tra insegnanti: inevitabilmente le regioni e gli ambienti sociali più deboli sono i meno attivi, anche perché per fare didattica a distanza serve un insegnante che abbia voglia e capacità di farlo, la disponibilità di strumenti nelle case, la presenza – per i più piccoli – di un genitore in grado di supportare.

Su un piano più analitico è del resto noto, e documentato anche da recenti lavori sull’Italia, che gli effetti benefici sugli apprendimenti del tempo passato a scuola anziché a casa, sono significativi soprattutto per gli alunni che vengono da gruppi sociali meno abbienti. Se si riduce il tempo passato a scuola a soffrirne saranno perciò soprattutto questi ultimi. Di fronte a tale situazione potrebbe essere ormai tempo di mettere in conto l’elevata probabilità di un lockdown lungo e che possa estendersi anche a tutto l’anno scolastico in corso.

Paolo Sestito, presidente Invalsi nel 2012-2013

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Esame di maturità 2020: test Invalsi e recupero a settembre, una proposta per evitare il 6 politico ultima modifica: 2020-03-31T06:28:24+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Permessi brevi: cosa sono, a chi spettano e come richiederli

di Guido Ferrari, InfoDocenti.it, 28.1.2021. Sia i docenti a tempo indeterminato, che quelli a tempo determinato, possono…

5 ore fa

Crisi di governo, Azzolina al capolinea? Ecco i possibili candidati al Ministero dell’Istruzione

di Luigi Rovelli, Scuola in Forma, 28.1.2021. Crisi di governo, in bilico la posizione della…

7 ore fa

Niente mascherina se in classe manca il saturimetro per l’alunno in difficoltà

di Pietro Alessio Palumbo, Il Sole 24 Ore, 28.1.2021. Deve essere sospeso l'obbligo di indossare la mascherina…

7 ore fa

Concorso straordinario, “punito” il silenzio del Ministero

di Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola, 27.1.2021. Il Tar Lazio dice sì alle prove suppletive…

9 ore fa

Esami integrativi e di idoneità, parere CSPI su schema di decreto

di Lara La Gatta,  La Tecnica della scuola, 27.1.2021. Il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI)…

9 ore fa

Nomine supplenti tramite GPS e GI: le risposte dell’esperto

La Tecnica della scuola, 27.1.2021. In questa terza puntata della rubrica “A domanda risponde” ci…

9 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy