Esami integrativi e di idoneità, il decreto

di Lara La Gatta,  La Tecnica della scuola, 17.3.2021.

Gilda Venezia

Le regole con cui dovranno svolgersi gli esami integrativi e di idoneità nell’anno scolastico 2020/21 sono contenute nel D.M. n. 5 dell’8 febbraio 2021.

TESTO DECRETO

Per quanto riguarda gli esami di idoneità nel primo ciclo di istruzione, i genitori degli alunni o coloro che esercitano la responsabilità genitoriale presentano, entro il 30 aprile di ciascun anno, la richiesta di sostenere l’esame di idoneità al dirigente dell’istituzione scolastica statale o paritaria prescelta, unitamente al progetto didattico-educativo seguito nel corso dell’anno. L’esame di idoneità si svolge in un’unica sessione entro il 30 giugno, secondo il calendario definito da ciascuna istituzione scolastica.

Relativamente agli esami integrativi nella scuola secondaria di secondo grado, si svolgono, presso l’istituzione scolastica scelta dal candidato per la successiva frequenza, in un’unica sessione speciale, che deve aver termine prima dell’inizio delle lezioni.

Infine, per quanto concerne gli esami di idoneità nella scuola secondaria di secondo grado, anch’essi si svolgono, presso l’istituzione scolastica scelta dal candidato per la successiva frequenza, in un’unica sessione speciale, che
deve aver termine prima dell’inizio delle lezioni.

.

.

.

.

 

Esami integrativi e di idoneità, il decreto ultima modifica: 2021-03-18T05:21:38+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl