Fedeli: non mi ricandiderò. Entro due anni tutti ci invidieranno il nostro sistema scolastico

Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola, 8.5.2017

– La ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, è intervenuta al Festival della Tv e dei nuovi media a Dogliani. Intervistata da Lilli Gruber, Fedeli ha annunicato che non si ricandiderà: “Ho scelto di essere qui con voi e non all’Assemblea del PD “Non credo mi ricandiderò. Sono riformista, progressista e femminista: vorrei occuparmi in maniera più specifica del maltrattamento sulle donne e i bambini”. Poi precisa:Non mi autoproporrò, ma considererò eventuali proposte”.

“Noi abbiamo un’ottima scuola elementare, storicamente”, afferma la ministra: “Dobbiamo intervenire sull’insegnamento​ impartito nelle scuole medie. Bisogna rinnovare le conoscenze. Voglio puntare sull’insegnamento della lingua inglese e sulla conoscenza della lingua italiana”. E ancora: “Se andiamo avanti così tra due anni ci invidieranno il sistema scolastico. Sì anche all’alternanza scuola-lavoro e alle lauree professionalizzanti, percorsi che vanno diversificati dalle scuole professionali”.

“Citando l’università non le viene l’orticaria?” domanda la Gruber. Il chiaro riferimento è ai titoli della ministra e alle polemiche giunte dopo la sua nomina: “Chiariamo subito i dubbi: il mio titolo di diploma è di assistente sociale, ottenuto nel 1990, che è stato poi pareggiato alla laurea”.

.

Fedeli: non mi ricandiderò. Entro due anni tutti ci invidieranno il nostro sistema scolastico ultima modifica: 2017-05-08T18:30:24+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl