Gite, continua la collaborazione con la Polizia Stradale

sinergie-scuola_logo2

Sinergie di scuola,  2.3.2017

– Il 2 marzo 2017 è stata rinnovata l’intesa Miur-Polizia stradale riguardante i viaggi di istruzione (vai al comunicato Miur).

Il Miur ha anche diffuso la nota 990 del 24/02/2017, con la quale ribadisce che la richiesta di intervento della Polizia Stradale non è obbligatoria, ma si configura come una possibilità, determinata dalle valutazioni di ciascuna istituzione scolastica, che potrà avanzare la richiesta di controllo utilizzando, volendo, il modulo allegato alla nota stessa. Tale richiesta di intervento della sezione della Polizia Stradale della provincia dove ha sede la scuola, può essere effettuata per segnalare il viaggio e per agevolare la programmazione dei controlli a campione lungo l’itinerario. Potrà, inoltre, essere richiesto, prima della partenza, l’intervento della Polizia Locale o della sezione Stradale della provincia di appartenenza per un controllo del mezzo di trasporto e per la verifica dell’idoneità del veicolo e del conducente.

La Polizia Stradale assicura per tutta la durata del viaggio il supporto necessario e le eventuali segnalazioni potranno essere effettuate attraverso i numeri di assistenza 112 e 113.

Per quanto attiene alla scelta della ditta a cui affidare il viaggio, il Miur richiama le indicazioni già fornite dalla Polizia Stradale nel 2016 e relative alla documentazione che deve essere richiesta al momento della stipula del contratto.

.

Gite, continua la collaborazione con la Polizia Stradale ultima modifica: 2017-03-07T05:54:41+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl