Graduatorie ad esaurimento, come si carica servizio non specifico

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola, 30.2019

– Un esempio con immagini.

– “Sono una docente inserita nelle graduatorie ad esaurimento per le classi di concorso A-12 (ex A050) e A-22 (ex A043); la graduatoria di mio interesse è la A-22: come faccio a caricare l’anno di servizio svolto nella A-12 nell’a.s. 2017/18?”

Rispondiamo alla nostra lettrice, riportando le caselle che deve compilare al riguardo e come inserire i diversi servizi, compreso quello non specifico.

Titoli di servizio: caricamento servizio specifico

Per la III e IV fascia delle graduatorie, la sezione da compilare nel modello A1 (su Istanze Online), per indicare i servizi specifici svolti, è la sezione G:

Come possiamo vedere dall’immagine, nella voce in alto “Ai fini del computo del punteggio nella graduatoriabisogna inserire la graduatoria, ossia la classe di concorso, ove verrà caricato il punteggio.

Nel caso della nostra lettrice, che ha interesse a caricare i punteggi nella A-22, si dovrà inserire come classe di concorso, nella summenzionata voce “Ai fini del computo del punteggio nella graduatoria“, la A-22.

Dopo aver inserito nella predetta voce la classe di concorso, si devono poi compilare le diverse voci sottostanti:

  • Anno scolastico…
  • Tipo di servizio…
  • Spuntare se il servizio è stato svolto su sostegno;
  • nella voce Graduatorianon si dovrà inserire la classe di concorso, in quanto si tratta di punteggio specifico, cioè svolto nella classe di concorso ossia nella graduatoria che si intende aggiornare e che è stata indicata in alto nella voce “Ai fini del computo del punteggio nella graduatoria
  • Periodo…
  • Scuola…
  • Indirizzo…
  • Comune…

La nostra lettrice dovrà caricare nel modo sopra descritto gli anni 2014/15, 2015/16, 2016/17.

Titoli di servizio: caricamento servizio non specifico

Per la III e IV fascia delle graduatorie, la sezione da compilare nel modello A1 (su Istanze Online), per indicare i servizi non specifici svolti, è sempre la sezione G:

Nella voce “Ai fini del computo del punteggio nella graduatoriabisogna inserirela graduatoria, ossia la classe di concorso, ove verrà caricato il punteggio.

Ritornando al caso della nostra lettrice, dovrà caricare il servizio svolto nella A-12 nella classe di concorso di interesse, ossia la A-22.

In questo caso, la nostra lettrice deve inserire come classe di concorso, , nella voce in alto “Ai fini del computo del punteggio nella graduatoria, sempre la classe di concorso A-22, essendo questa la graduatoria di interesse.

Dopo aver inserito nella predetta voce la classe di concorso, si devono poi compilare le diverse voci:

  • Anno scolastico…
  • Tipo di servizio…
  • Spuntare se il servizio è stato svolto su sostegno;
  • nella voce Graduatoriain questo caso si dovrà inserire la classe di concorso (nel caso della nostra lettrice la A-12) ove è stato svolto il servizio, in quanto si tratta di punteggio non specifico, cioè svolto nella classe di concorso ossia nella graduatoria ove non si intende caricare il punteggio
  • Periodo…
  • Scuola…
  • Indirizzo…
  • Comune…

Ricordiamo che il servizio non specifico si valuta al 50%. Solo per gli anni 2009/2010, 2010/2011 e 2011/12, può essere chiesta, anche dai docenti non inseriti negli elenchi prioritari, la valutazione al 100% del servizio su graduatoria diversa da quella in cui il servizio è stato effettuato. A tal fine non indicheranno la graduatoria su cui il servizio è stato effettivamente prestato.

Evidenziamo, infine, che per i servizi prestati sino all’a.s. 2016/17 va indicata (nelle voci dove sin carica il servizio: anno scolastico…, graduatorie…, periodo…) la classe di concorso del previgente ordinamento (D.M. 39/1998 e D.M. 201/1999), mentre per quelli prestati a decorrere dall’a.s. 2017/18 bisogna indicare la classe di concorso istituita con D.P.R. 19/2016.

Presentazione domanda

Ricordiamo che la domanda di aggiornamento va presentata, tramite Istanze Online, entro il 16 maggio ore 14.00.

Decreto aggiornamento 2019/22 e allegati:

Tutte sull’aggiornamento delle GaE

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Graduatorie ad esaurimento, come si carica servizio non specifico ultima modifica: 2019-05-01T06:24:07+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl