Graduatorie di istituto II fascia, punti per superamento concorso e possibilità di cambiare classe di concorso per TFA

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola, 3.2.2017

– A ridosso della riapertura delle graduatorie di istituto di II e III fascia per il triennio 2017/20, sindacati e Ministero dovrebbero rivedere la tabella di valutazione dei titoli adeguandola a nuove situazioni contingenti.

Un esempio è la presenza di docenti che hanno partecipato al concorso 2016, hanno superato le prove ma non rientrando nel numero dei vincitori o del 10% di idonei, non sono inseriti nella relativa graduatoria di merito. L’attuale tabella di valutazione dei titoli infatti assegna uno specifico punteggio per ” inclusione nella graduatoria di merito di un concorso per titoli ed esami per la relativa classe di concorso o posto di insegnamento”, definizione creata ad hoc per permettere ai docenti del concorso 2012 di far valutare il superamento del concorso, ma che è sicuramente inesatta per il concorso 2016, dato che le graduatorie di merito non contemplano tutti coloro che hanno superato le prove, che a questo punto non avrebbero alcun riconoscimento in termini di punteggio.

E ancora, nel 2014 si consentì, ai docenti che avevano conseguito una abilitazione per ambito disciplinare, di scegliere la classe di concorso nella quale avere il punteggio aggiuntivo riconosciuto per il superamento di prove selettive.

E’ probabile che, in analogia a quanto accaduto nei precedenti aggiornamenti, si richieda ai docenti già iscritti e che quindi produrranno domanda per l’aggiornamento 2017/20, di indicare il punteggio già attribuito nel 2014 e solo i nuovi titoli e servizi acquisiti nel triennio o non comunicati in precedenza.

Questo significa che non sarebbe possibile modificare la classe di concorso alla quale attribuire il punteggio aggiuntivo, cristallizzando la scelta.

Una problematica già ampiamente nota al tempo delle Graduatorie ad esaurimento con i 24 punti SSIS per i quali la giurisprudenza ha ampiamente dato ragione ai ricorrenti. Ci auguriamo che al Ministero ci sia la sensibilità per comprendere le motivazioni di tale richiesta.

.

Graduatorie di istituto II fascia, punti per superamento concorso e possibilità di cambiare classe di concorso per TFA ultima modifica: 2017-02-03T10:28:30+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl