Graduatorie Provinciali Supplenze e Graduatorie d’Istituto come saranno assegnate le supplenze ai precari

Professionisti_logo1

di Linda Tramontano,  Professionisti Scuola Network, 14.7.2020.

GPS  e GI: chiarimenti sui due canali di reclutamento.

Gilda Venezia

Con l’Ordinanza Ministeriale n. 60 del 10 Luglio 2020 pubblicata ieri, vengono date le indicazioni su come si procederà per l’aggiornamento delle nuove GPS (Graduatorie Provinciali Supplenze). Tanti però sono i docenti che non hanno ancora compreso i meccanismi che regoleranno le nuove graduatorie provinciali e la coesistenza con le graduatorie di istituto.

Per evitare che si possano generare delle incertezze, rispondiamo ad alcuni quesiti che daranno chiarezza a quanti potranno avere dei dubbi sulla questione relativa all’aggiornamento delle graduatorie.

Le Graduatorie Provinciali Supplenze sostituiranno le Graduatorie di Istituto?

No. Le graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) saranno utilizzate per supplenze annuali (31 agosto) e sino al termine delle attività didattiche (30 giugno).

Le graduatorie d’istituto invece saranno usate per le supplenze brevi (maternità, malattia, etc.).

Come si configurano le GPS?

Saranno divise in due fasce: la prima per i docenti abilitati, la seconda per i non abilitati.

GPS scuola primaria e infanzia

  • prima fascia = soggetti in possesso dell’abilitazione (diploma magistrale, Laurea in SFP, etc.)
  • seconda fascia = studenti del terzo, quarto e quinto anno del corso di laurea in SFP che abbiano assolto rispettivamente 150, 200 e 250 CFU entro il termine di presentazione dell’istanza.

GPS scuola secondaria

  • prima fascia= soggetti abilitati
  • ​​​​seconda fascia classi concorso Tabella A (docenti) = soggetti in possesso del titolo di accesso prescritto per la classe di concorso + 24 CFU; soggetti in possesso del titolo di accesso che hanno abilitazione su altra classe di concorso o altro grado; soggetti già inseriti nelle graduatorie d’istituto per la medesima classe di concorso
  • ​seconda fascia classi di concorso Tabella B (profili di ITP) = soggetti in possesso del Titolo di accesso + 24 CFU; soggetti con titolo di accesso + abilitazione in altra classe o grado; soggetti già inseriti per la medesima classe di concorso.

GPS sostegno

  • prima fascia = docenti specializzati su sostegno nel relativo grado
  • seconda fascia = soggetti privi della specializzazione che entro l’a.s. 2019/2020 abbiano maturato tre anni di servizio su posto di sostegno nel relativo grado e che abbiano o l’abilitazione o il titolo di accesso alla GPS di seconda fascia su quel grado di istruzione.

Quante province è possibile inserire nella domanda di aggiornamento?

Ogni aspirante potrà scegliere una sola provincia.

Come sono strutturate le Graduatorie d’Istituto?

Le graduatorie d’Istituto si suddividono in tre fasce:

  • la prima fascia è quella di cui fanno parte i docenti abilitati presenti nelle  GAE
  • la seconda fascia è costituita da coloro che sono presenti nella GPS di 1 fascia (docenti abilitati
  • la terza fascia è costituita da coloro che sono presenti nella GPS di 2 fascia (docenti non abilitati).

Quante sedi scolastiche potranno scegliere i docenti?

Sarà possibile indicare sino a 20 scuole e questo varrà anche per i docenti della primaria e dell’infanzia.

Come avverrà la nomina dei supplenti?

Avverranno seguendo l’ordine delle graduatorie: prima le GAE e poi le GPS di prima e quindi seconda fascia. Saranno pubblicate prima le disponibilità di posti che dovranno essere aggiornate al termine delle operazioni quotidiane di conferimento delle supplenze.

Le nomine su posti di sostegno avverranno chiamando in ordine: gli specializzati presenti negli elenchi collegati alle GAE, quindi convocando dalle GPS sostegno di prima e seconda fascia, infine incrociando le graduatorie provinciali di posto comune (prima le GAE e poi le GPS del medesimo grado) individuando i destinatari sulla base del miglior punteggio.

Rimane garantito il diritto al completamento per i docenti che non trovano il posto interno quando arriva il turno di nomina.

I docenti in GaE potranno iscriversi nelle GPS e nelle graduatorie d’istituto?

Sì. Potranno iscriversi sia per la medesima classe o insegnamento per cui sono nella GAE, che per altre classi di concorso. Inoltre, i diplomati magistrali assunti in ruolo con una vertenza ancora in corso potranno iscriversi nelle GPS della primaria e infanzia nella stessa provincia in cui sono di ruolo o anche in un’altra, in modo da garantire l’accesso alle supplenze anche nel caso dovesse esserci una   sentenza negativa che comporterebbe quindi la decadenza dalla GAE e dalla prima fascia. Rimangono ferme le tutele previste nel Decreto Legge 126/19, con la trasformazione dei contratti al 30 giugno in caso di sentenze notificate dopo 20 giorni dall’inizio delle lezioni.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Graduatorie Provinciali Supplenze e Graduatorie d’Istituto come saranno assegnate le supplenze ai precari ultima modifica: 2020-07-15T05:36:38+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl