I Dirigenti scolastici pronti a chiudere le scuole poco sicure

Tecnica_logo15B

Lara La Gatta,  La Tecnica della scuola  3.3.2017

– Dopo il rinvio a giudizio del preside di Marsala, il cui processo prenderà il via il prossimo mese, Udir denuncia come dovrebbero essere gli stessi uffici preposti alla certificazione dell’agibilità dell’edificio scolastico ad autodenunciare l’amministrazione locale e centrale.

A questo punto i Dirigenti scolastici sono pronti a chiudere le scuole e arriva la protesta perché a loro parere  non è più possibile essere condannati per colpa dello Stato inadempiente.

A tal riguardo si ricordano in modo chiaro alcune sanzioni previste dal DLgs 81/08, per avere una maggiore consapevolezza riguardo le eventuali inadempienze relative alla prevenzione degli infortuni sul luogo di lavoro.

Per esempio, la mancata nomina degli addetti antincendio o al primo soccorso determina l’arresto da 2 a 4 mesi o l’ammenda da 750,00 a 4.000,00 €; oppure non redigere il verbale della riunione periodica determina l’ammenda da 500,00 a 1.800,00 €.

Le sanzioni penali aumentano per le inadempienze più gravi.

.

I Dirigenti scolastici pronti a chiudere le scuole poco sicure ultima modifica: 2017-03-03T11:46:27+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl