Il dirigente scolastico può sospendere il docente? Il parere della Cassazione

di Andrea Toscano,  La Tecnica della scuola, 20.3.2021.

Gilda Venezia

In risposta al contributo inviato dalla lettrice Antonella Mongiardo, pubblichiamo la risposta del nostro esperto Francesco Orecchioni:

La questione è stata oggetto di scrutinio da parte della Corte di Cassazione che – con ordinanza n. 29111/2019 – ha escluso che il Dirigente Scolastico possa comminare la sanzione della sospensione nei confronti del personale docente.

Le ragioni della decisione risiedono sostanzialmente sul fatto che la materia delle sanzioni per il personale docente è tuttora regolata del Testo Unico della scuola, che da un lato non distingue la sanzione “fino a dieci giorni” da sospensione di durata superiore, dall’altro non prevede per detta sanzione la competenza del Dirigente Scolastico.

Ciò non accade per il personale Ata, per il quale la disciplina delle sanzioni risulta regolata dal CCNL di comparto, che prevede espressamente – all’art. 93, comma 1, lett.d) – la sanzione della sospensione dal servizio con privazione della retribuzione fino a 10 giorni, attribuendo al successivo art. 94 la competenza per detta sanzione al Dirigente Scolastico.

.

.

.

.

 

Il dirigente scolastico può sospendere il docente? Il parere della Cassazione ultima modifica: 2021-03-21T06:42:57+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl