Il Miur intenzionato a confermare per il 2018 il concorso per l’accesso al percorso triennale di formazione e tirocinio (FIT)

dalla Gilda degli insegnanti di Venezia,  22.7.2017

– Sono sempre più ricorrenti le voci di conferma del concorso che nel 2018 permetterà la frequentazione del percorso triennale di formazione e tirocinio. I docenti nel percorso formativo dovranno acquisire 24 CFU in metodologie e tecnologie didattiche ed in discipline antro-psico-pedagogiche.

Come sarà il concorso
Il concorso prevede due prove scritte ed una orale:
  • Una prima a prova scritta in cui il candidato dovrà dimostrare il proprio livello di conoscenza nell’ambito disciplinare relativo alla classe di concorso.
  • Una seconda prova scritta in cui il candidato dovrà collocare le conoscenze disciplinari all’interno delle competenze previste nel percorso formativo.

Chi supererà il concorso avrà la possibilità di partecipare ad un percorso triennale di formazione (FIT) durante il quale dovrà acquisire 24 CFU in discipline che verranno comunicate nel dettaglio dal Ministero.

Problemi aperti
Il Miur si è mostrato preoccupato in merito ai posti messi a disposizione per le immissioni in ruolo nella Scuola primaria rispetto a quelli realmente disponibili. Il tutto nasce dovuto ad un’errata valutazione dei posti effettivamente liberi e che risale anche ad una analoga svista nella quantificazione delle cattedre previste nel concorso del 2016.

Oggi i docenti che hanno superato il concorso del 2016 temono la non immissione in ruolo per via della mancanza di cattedre e della ristrettezza delle tempistiche relative alla scadenza delle graduatorie.

Oltre tutto i punteggi attribuiti ai docenti che hanno superato il concorso, sono poi risultati essere sbagliati. Due gravissimi errori di procedura che ora potrebbero costare la cattedra, ai vincitori di concorso.

Il Ministro Valeria Fedeli dovrà trovare in tempi brevi una soluzione che permetta l’assegnazione di una cattedra ai vincitori di concorso 2016 e che indichi in maniera certa ai futuri candidati del concorso 2018, quante cattedre risulteranno ancora disponibili. I tempi sono piuttosto ristretti visto che il Ministero ha manifestato l’intenzione di pubblicare il  bando del concorso entro il 31 luglio 2017.

Sarà così?

.

Il Miur intenzionato a confermare per il 2018 il concorso per l’accesso al percorso triennale di formazione e tirocinio (FIT) ultima modifica: 2017-07-22T23:03:58+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl