Categorie: MiurPrecariRuolo

Immissioni in ruolo 2019, Miur agli Uffici Scolastici: fate presto

Orizzonte Scuola, 1.8.2019

– Prospetti ufficiali –

Immissioni in ruolo docenti a..s. 2019/20: ieri un punto di svolta alle procedure. Il Miur ha pubblicato decreto e contingente di nomina.

Spetterà adesso agli Uffici Scolastici gestire le operazioni, che dovranno portare in cattedra fino a 53.627 nuovi docenti con contratto a tempo indeterminato.

Nella nota di accompagnamento al decreto di autorizzazione alle assunzioni il Miur scrive infatti

Si raccomanda la tempestività degli adempimenti descritti per permettere un ordinato e regolare avvio dell’anno scolastico e si confida nella consueta e fattiva collaborazione

Una raccomandazione che fa un po’ sorridere dal momento che il ritardo nelle operazioni è stato determinato a livello centrale, in quanto l’autorizzazione del MEF è arrivata solo il 25 luglio, con la decurtazione di 5.000 posti rispetto a quelli inizialmente richiesti.

Una decurtazione che, comunque, per quest’anno non avrà grandi effetti.

Il contingente infatti è stato ridimensionato  tenendo conto dei posti disponibili dopo la mobilità dei docenti di ruolo, ma anche l’effettiva disponibilità di aspiranti in graduatoria, con un occhio alla popolazione scolastica.

Si tratta nello specifico di posti di sostegno nelle regioni del nord, che comunque non sarebbero stati coperti per mancanza di aspiranti in graduatoria.

Le assunzioni vengono ripartite al 50% tra le Graduatorie ad esaurimento e al 50% tra le graduatorie dei concorsi attualmente vigenti.

Il consiglio è quello di monitorare con costanza i siti degli Uffici Scolastici.

Documenti Miur

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Immissioni in ruolo 2019, Miur agli Uffici Scolastici: fate presto ultima modifica: 2019-08-01T08:41:20+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Fioramonti vuole abolire il bonus merito

di Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola, 18.9.2019 - E' inutile, ha l’effetto opposto. I soldi nello stipendio di tutti…

3 ore fa

Malattia insegnanti: come si conta sabato e domenica. Tutti i casi, compreso part time

 Orizzonte Scuola, 18.9.2019 - Nella fruizione dell’assenza per malattia o per qualsiasi altro congedo (biennale, parentale ecc.) molte scuole ci…

3 ore fa

Treccine blu e libertà individuale

di Giorgio Ragazzini, Il Gruppo di Firenze,  18.9.2019 - È un attentato alla libertà individuale imporre a un allievo di non…

5 ore fa

12 milioni i bambini nel mondo non entreranno mai in classe

di Roberto Bosio, Associazione Docenti Articolo 33, 18.9.2019 - La stima arriva dall’Unesco: nel mondo ci sono 12 milioni di…

6 ore fa

Eurydice analizza lo stato dell’educazione digitale in Italia

di Roberto Bosio, Associazione Docenti Articolo 33, 17.9.2019 - La rete europea di informazione sull’istruzione Eurydice include tutti paesi che…

6 ore fa

Fioramonti: “Abbiamo i docenti meno pagati d’Europa. Aumento di 100 euro al mese”

di Andrea Carlino,  La Tecnica della scuola, 18.9.2019 - Il ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, ha parlato a Radio Capital, all’indomani…

9 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy