Immissioni in ruolo, abolizione vincolo quinquennale: sarà discusso l’emendamento

di Lara La Gatta,  La Tecnica della scuola, 2.12.2020.

Ho appena saputo che il mio emendamento che abolisce il vincolo quinquennale e lo riduce ad un anno per le immissioni in ruolo degli insegnanti ha superato il vaglio di ammissibilità e quindi sarà discusso e votato in Commissione Bilancio“.

Lo ha scritto Lorenzo Fioramonti sulla propria pagina Facebook, aggiungendo che “mai come quest’anno si è evidenziata la necessità di una maggiore prossimità tra luogo di lavoro/formazione e vita personale. Abbiamo visto quanto sia stato difficile spostarsi sul territorio nazionale, per ragioni oggettive, che hanno ulteriormente aggravato il problema delle cattedre scoperte. Inoltre, abbiamo toccato con mano le tante contraddizioni di un sistema di mobilità che costringe tanti insegnanti a spostarsi lontano dalla propria provincia o regione quando invece sarebbero disponibili tante cattedre sotto casa, che magari vanno a supplenza“.

“A ciò bisogna aggiungere che – continua l’ex Ministro dell’Istruzione – il lavoro fuori sede aumenta significativamente i costi della vita, cui è difficile far fronte con lo stipendio esiguo dei docenti. Come sostenni da Ministro, il problema del reperimento degli insegnanti, soprattutto nelle regioni settentrionali, non si risolve con un vincolo ma migliorando il trattamento economico degli stessi. Siccome il costo della vita non è lo stesso su tutto il Paese, si potrebbe cominciare consentendo ad alcune regioni di fornire ulteriori incentivi economici, come buoni per vitto e alloggio, in attesa di un dibattito più maturo sulla questione salariale“.

Invito il Governo e i miei colleghi di maggioranza – conclude Fioramonti – a rivedere la propria posizione in merito e a muoversi nella direzione auspicata dal mio emendamento“.

 

.
.
.
.
.
.
.
.
.
Immissioni in ruolo, abolizione vincolo quinquennale: sarà discusso l’emendamento ultima modifica: 2020-12-03T04:53:59+01:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Fine ingloriosa della DAD, da salvifica a “gravemente dannosa”

di Anna Maria Bellesia,  La Tecnica della scuola, 21.1.2021. Nata con il lockdown della primavera 2020…

2 minuti fa

Maturità 2021: date, novità, prove, commissioni e come si calcola il voto

di Laura Pellegrini, Money.it, 21.1.2021. Tutto quello che occorre sapere sulla Maturità 2021: data di…

2 ore fa

L’ordine del giorno degli organi collegiali

Avv. Marco Barone, Orizzonte Scuola, 21.1.2021. Norma, scopo, trasparenza, quando si rischia procedura penale. È uno…

6 ore fa

Graduatorie di Istituto, II fascia: no a equipollenza dottorato di ricerca e abilitazione all’insegnamento

di Rosalba Sblendorio, Reti di Giustizia, 19.1.2021. Si torna a discutere sulla questione del mancato riconoscimento del titolo…

8 ore fa

Scuola obbligatoria a 5 anni, se ne parla da molto tempo ma per ora non si muove nulla

di Carmelina Maurizio,  La Tecnica della scuola, 20.1.2021. In Italia si discute da tempo sull’inizio dell’obbligo…

9 ore fa

Scuola digitale, ecco la piattaforma del Ministero per la formazione sulla DDI

di Lara La Gatta,  La Tecnica della scuola, 20.1.2021. È on-line la nuova piattaforma del Ministero…

10 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy