Immissioni in ruolo, incarichi e supplenze da GAE, GPS e possibili incarichi da MAD

Gilda Venezia

Nel corso della diretta della Tecnica della Scuola live del 28 luglio, si è parlato di chi sarà in cattedra il 1° settembre tra immissioni in ruolo, mobilità annuale, supplenze, utilizzazioni e assegnazioni provvisorie. Per quanto riguarda gli incarichi e le supplenze da GAE e GPS e possibili incarichi da MAD, l’esperto di diritto scolastico avv. Dino Caudullo, ha fatto un quadro completo di tempi e fasi.

“Questo è un anno particolare per tutti gli adempimenti che si stanno svolgendo in questi giorni, perchè dopo questa fase articolata di immissioni in ruolo che prevede questa prima fase di reclutamento dalle graduatorie di merito dei concorsi e successivamente dalle graduatorie ad esaurimento, si attiverà la procedura straordinaria di reclutamento dalla I fascia delle Gps (novità assoluta introdotta dal Decreto sostegni bis)”.

“Conclusa questa fase di conferimento degli incarichi a tempo indeterminato e quindi delle immissioni in ruolo, si avvierà la fase di conferimento degli incarichi di supplenza annuale, quindi per questa fase che, vista la tempistica, si svolgerà nella seconda metà del mese di agosto si utilizzeranno le graduatorie ad esaurimento per il conferimento degli incarichi annuali fino al termine delle attività didattiche e si utilizzeranno successivamente le graduatorie provinciali per le supplenze, anche qui per il conferimento degli incarichi annuali sui posti residui”.

“Le graduatorie ad esaurimento sono state integrate dopo la scadenza del 2 luglio con l’inserimento di coloro i quali hanno sciolto la riserva qualora fossero inseriti con riserva o hanno inserito il titolo di sostegno nel frattempo conseguito, lo stesso dicasi per le graduatorie provinciali per le supplenze per le quali sono in corso di costituzione gli elenchi aggiuntivi I fascia in cui si stanno inserendo coloro i quali conseguiranno entro il 30 luglio l’abilitazione all’insegnamento e il titolo di sostegno, quindi questi aspiranti potranno concorrere per il conferimento delle supplenze annuali e fino al termine delle attività didattiche”.

“Secondo il regolamento sulle supplenze come modificato dell’ordinanza ministeriale 60/2020 che ha introdotto le Gps, successivamente al conferimento degli incarichi annuali e fino al termine delle attività didattiche si attingerà alle graduatorie di istituto per il conferimento delle supplenze temporanee“.

“Nel frattempo, gli aspiranti non inseriti in graduatoria ad esaurimento o in Gps o comunque che abbiano prodotto la Mad, potranno concorrere per il conferimento delle supplenze qualora risultino ulteriori disponibilità che non sono state assegnate ai docenti inseriti in graduatoria, quindi tramite la domanda di Messa a Disposizione da inviare alle istituzioni scolastiche, anche chi è fuori dalle graduatorie perchè non ha fatto in tempo ad inserirsi nelle scadenze previste e non ha potuto partecipare al conferimento tramite la procedura ordinaria degli incarichi, potrà comunque aspirare al conferimento di supplenze temporanee su chiamata dei dirigenti scolastici”.

RIVEDI LA DIRETTA


.
.
.
.
.
.
.
Immissioni in ruolo, incarichi e supplenze da GAE, GPS e possibili incarichi da MAD ultima modifica: 2021-07-31T04:42:33+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl