Inizio scuola, quali regole per il rientro?

Gilda Venezia

Nella notte tra il 13 e il 14 agosto sembrava fosse stato raggiunto un accordo con quasi tutte le forze sindacali per garantire il rientro a scuola in presenza e nella massima sicurezza.

Già nella mattinata di sabato 14 tra un chiarimento da parte del Ministero e un parere di qualche sigla sindacale, la situazione non sembrava essere chiara, lasciando il mondo della scuola in una nube d’incertezza.

E’ comunque opportuno che ogni scuola, nell’ambito della propria autonomia gestionale e nel rispetto delle disposizioni ministeriali, disciplinasse la vita della comunità scolastica e prevedesse quegli aspetti essenziali di essa, attraverso degli accorgimenti che lo stesso Ministero ha suggerito e che proviamo a sintetizzare qui di seguito senza la pretesa di essere esaustivi:

Per gli alunni

  • Garantire ingressi scaglionati
  • Ove possibile utilizzare accessi alternativi;
  • Assicurare la distanza tra un banco e l’altro di almeno un metro e di due metri tra i banchi e la cattedra.
  • Per gli alunni sopra i sei anni, far indossare la mascherina del tipo chirurgico.

Per i docenti

  • Green pass da mostrare, ma non da consegnare.
  • Per chi non è in possesso o non è in grado di mostrarlo al personale addetto al controllo, a decorrere dal quinto giorno, sarà sospeso senza stipendio fino al rientro con il green pass.
  • Corsia preferenziale per le vaccinazioni
  • Tamponi a pagamento per i non vaccinati.

Per il personale scolastico e gli studenti già risultati positivi al Covid 19

  • Il rientro a scuola del personale e degli studenti già risultati positivi al COVID 19 deve essere preceduto da una certificazione medica dalla quale risulti l’avvenuta negativizzazione del tampone, secondo le modalità previste, rilasciata dal dipartimento di prevenzione territoriale di competenza.

Per i non addetti ai lavori

  • Come prima cosa va ridotto al minimo l’entrata di persone non facenti parti del personale scolastico e solo per motivi ritenuti validi.
  • Le persone non facenti parte del personale scolastico dovranno sottostare a tutte le regole previste dal regolamento dell’istituto (es. dovranno indossare la mascherina, dovranno accedere solo in un determinato ambiente predisposto al ricevimento ecc.)

Sanificazione locale scolastica

  • Tutti i locali dovranno essere puliti e sanificati giornalmente.
  • Areati di continuo

Didattica

  • In presenza,
  • La DAD solo in casi eccezionali per gli alunni che non possono essere ammessi in presenza.

.

.

.

.

.

 

Inizio scuola, quali regole per il rientro? ultima modifica: 2021-08-17T21:15:00+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl