La giusta distanza a scuola dovrebbe già esserci (per legge)

sole-scuola_logo14

di Pietro Bordo, Il Sole 24 Ore, 16.4.2020

– In ognuna delle mie due aule di scuola primaria dove insegno (oggi quasi tutti i maestri hanno almeno due classi) ci sono 22 bambini ed il rapporto superficie/alunno è 1,5mq.
Per legge dello Stato italiano (Dm del 18 dicembre 1975, recante norme tecniche relative all’edilizia scolastica, ancora in vigore in quanto richiamate dall’articolo 5 comma 3 della legge 23/96) dovrebbe essere non inferiore a 1,8. Quindi 1,8 x 22=39,6mq: la mia aula dovrebbe avere una superficie di 39,60 metri quadrati.
Invece è di 33mq circa, una bella differenza. E in aule uguali alla mia ci sono ancora più alunni.

In un’aula a norma di legge i miei bambini potrebbero stare, ipotizzando un’aula di dimensioni 6,3 x 6,4 (superficie circa 40mq), tranquillamente alla distanza di un metro l’uno dall’altro, ovviamente se anche i banchi fossero singoli, come invece non sono.
Sono consapevole che i miei dati sono relativi e parziali, ma so, da quello che mi dicono tante giovani colleghe che annualmente sono state spostate in varie scuole, che la situazione è più o meno simile in altri edifici scolastici.

A mensa il problema della distanza si acuisce. I miei bambini mangiano quasi spalla a spalla fra di loro e dietro, a pochi centimetri, hanno quelli di un’altra classe.
Sarebbe bello se qualcuno avesse dati su base nazionale e mi potesse smentire. Ne sarei felice. Ma mi pare un’eventualità poco concreta.

In ogni caso la legalità non è un fattore statistico: tutti i bambini hanno diritto a classi vivibili ed a mangiare non come in un pollaio.
Se qualcuno avesse osservato le leggi in passato, e se qualcuno fosse intervenuto quando non accadeva, potremmo avere gli alunni al distanziamento imposto dal Coronavirus; anzi, maggiore, senza problema alcuno. E soprattutto avremmo sempre avuto ambienti scolastici vivibili per i bambini.

 

Pietro Bordo, insegnante

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

La giusta distanza a scuola dovrebbe già esserci (per legge) ultima modifica: 2020-04-16T06:18:26+02:00 da Gilda Venezia

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl