MI: ultimi chiarimenti sui concorsi

Gilda degli insegnanti della provincia di Venezia, 26.6.2020.

Date, domande, punteggi, lingua inglese, griglie di correzione, ambiti orizzontali.

Le date

Nell’ultimo incontro sulle prove dei concorsi il Ministero dell’Istruzione ha ribadito che al momento non è in grado di dare date certe per la presentazione delle domande, ma si impegna a convocare quanto prima le OO.SS per discutere sul crono programma da seguire da qui al prossimo settembre.

Prove e punteggi

E’ stata affrontata la questione  del numero e peso dei quesiti che, ricordiamo, era ferma sull’indicazione di 8 quesiti per ogni candidato con un punteggio pari a 10/80.
L’amministrazione inizialmente irremovibile, ha accolto poi la proposta presentata dalla delegazione della Gilda di ridurre a 6 il numero di domande (5 su materia + 1 su inglese) assegnando 15 punti per ogni risposta corretta alle singole domande su materia e riducendo a 5 il punteggio da attribuire alla domanda sulla conoscenza della lingua inglese.
Parimenti è stata respinta la richiesta di rimodulare il peso da attribuire ad ogni singolo quesito riducendo quello da assegnare al quesito di lingua inglese. La proposta era di attribuire 25 punti ad ogni quesito su materia e 5 a quello relativo all’inglese.

Lingua inglese

Non è stata accettata invece la proposta di consentire ai  candidati di rispondere in italiano alle 5 domande previste per la comprensione della lingua inglese e non in inglese come prevedeva l’amministrazione.
In particolare vuole demandare al comitato tecnico scientifico che avrà il compito di preparare le prove la decisione su quale dovrà essere la lingua  da utilizzare per rispondere alle 5 domande sulla comprensione della lingua inglese.
Altrettanto dicasi riguardo all’ipotesi di consentire ai  candidati di rispondere in italiano alle 5 domande previste per la comprensione della lingua inglese e non in inglese come prevede l’amministrazione

Griglie di correzione

E’ stata accettata inoltre la proposta di pubblicare le griglie di correzione della prova scritta almeno una settimana prima della prova.

Ambiti orizzontali

Il MI si è poi dimostrato possibilista di fronte alla richiesta che abilitazioni prese con la procedura straordinaria possano essere valide per ambiti orizzontali al pari di quanto accade nel concorso ordinario

 

 

 

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

MI: ultimi chiarimenti sui concorsi ultima modifica: 2020-06-26T06:34:59+02:00 da Gilda Venezia
Gilda Venezia

Leave a Comment
Share
Pubblicato da
Gilda Venezia

Recent Posts

Decalogo della legalità uguale

dalla Gilda degli Insegnanti della Provincia di Venezia, 21.9.2020. Ecco le effettive facoltà del dirigente anche…

7 ore fa

Galimberti, la ricetta: “Docenti selezionati con test personalità, genitori espulsi da scuola e 12 alunni a classe”

di Marco Barone, Orizzonte Scuola, 21.9.2020. “Bisogna estendere la filosofia a tutte le scuole e inserirla…

10 ore fa

Il sostegno dei disabili in crisi

TuttoscuolaNews, n.963 del 21.9.2020 158 mila alunni in attesa di docente. È crisi profonda per…

11 ore fa

I presidi chiedono di reintrodurre l’obbligo del certificato dopo l’assenza per malattia

Il Sole 24 Ore, 21.9.2020. La legge non prevede attualmente un obbligo di certificazione per rientrare…

12 ore fa

Pensione anticipata, come funziona la quota 100

di Noemi Secci, La legge per tutti, 19.9.2020 Che cos’è la pensione quota 100 e chi…

12 ore fa

Vivalascuola. Che fatica la vita da ministra! E figuriamoci da governati (male)

di Giovanna Lo Presti, Vivalascuola, La poesia e lo spirito, 14.9.2020. Curiamo la scuola. Che dura…

12 ore fa

Questo sito contiene cookie tecnici, analitici e terze parti per la migliore fruizione dei contenuti del sito anche mediante tracciamento delle attività nel sito. Per visualizzare la cookie policy e disabilitare i cookie diversi da quelli tecnici, clicca sul link sotto. Chiudendo questo banner e navigando sulla pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Clicca qui per visualizzare la cookie policy